Utente 267XXX
Complimentandomi vivamente con i dottori altruisti che rispondono a questo sito vorrei esporre il mio problema. Ho un bimbo di 7 anni che quando era appena nato aveva problemi di cicatrizzazione dell'ombelico. La mia pediatra mi aveva consigliato di disinfettaglielo col mercurio, ma un giorno lo aveva toccato senza che io me ne accorgessi e quando gli ho visto le manine, la bocca e la lingua rossi mi è venuto un colpo. Ho chiamato d'urgenza la pediatra che mi ha detto di pulirgli la lingua con una garza umida e niente di più dato che si trattava di una minima quantità. Sono passati quasi sette anni, ma mi torna sempre in mente quell'immagine e la paura che ho provato. Ultimamente mi viene da chiedermi: questo fatto non potrebbe portare in futuro problemi al bimbo? Ora è in ottima salute, a parte che soffre di pelle secca e pruriti tipo allergia. Grazie in anticipo per la gentile risposta.

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
gentile utente,
dopo 7 anni credo che possa essere piuttosto ranquilla, se fino ad ora non si è mai manifestato niente di alterato.
cordiali saluti
l.g.
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)