Utente 220XXX
Buongiorno ho due bambini uno di 6 anni ed uno nato il 1 gennaio 2013, nato alla 38 settimana + 1 sano, nessun problema. Allattato esclusivamente con latte materno, cresce benissimo ed alle visite sino ad ora cresce al 75° percentile.
Mio marito ha prenotato una settimana di vacanza in sardegna dal 25 aprile al 2 maggio (il bambino avrà quindi 4 mesi).
Per comodità e per non stancarci troppo ha prenotato quindi un volo aereo che dura circa 1 ora e 30.
Può essere rischioso viaggiare in aereo per il neonato (le amiche mi hanno detto che gli va a mancare l'ossigeno...è vero?). In realtà due pediatri che ho contattato mi hanno detto di partire più che serena e che il piccolo non corre nessun rischio...però come si suol dire con voi gentili dottori "vorrei tagliare la testa al toro"...
Altra domanda: il bambino ha maggiori rischi di contrarre malattie all'interno dell'aereomobile? Sempre alcune mie amiche mi hanno detto che l'aria è molto sporca...
Vi ringrazio moltissimo.

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
Tagli la testa al toro e parta!
Buone vacanze.
Saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)