Utente 113XXX
Buonasera gentile Staff,

chiedo questo consulto in attesa della visita pediatrica prevista per domani,poichè da tre giorni a questa parte,il mio bambino di 2 anni e tre mesi ha cominciato a toccarsi ripetutamente la testa,la fronte e la zona attorno al naso.Strizza gli occhietti e appare infastidito da qualcosa.Di rado mi riferisce di avere "la bua"alla zona in questione.Non ha febbre per il momento.Siamo reduci da influenza e successivamente da diarrea(ora risolte).E' stato inappetente per qualche giorno a seguito della gastroenterite ma ad oggi ha ricominciato a mangiare abbondantemente e gioca comunque sereno,a parte avere il comportamento sopra descritto.Questi atteggiamenti che ho notato sono insorti improvvisamente e non li ha mai presentati prima d'ora.Sono un pochino preoccupata.In attesa di riscontro ringrazio e saluto.

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Signora, credo che la mancata risposta sia comprensibile, visto che il bambino sarebbe stato visto il giorno dopo e che via rete ben poco si sarebbe potuto dire. Anche il fatto che una cefalea durasse da 3 giorni poteva voler dire tutto e niente: è comprensibile l'apprensione della mamma, ma anche la sostanziale impotenza di un consulto via rete.
Ora che il bambino é stato visto, e sono passati alcuni giorni, potrebbe essere utile conoscere il responso della visita specialistica e l'andamento del problema, che spero si sia risolto spontaneamente, come spesso succede.
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com