Utente 354XXX
Buongiorno.
Ho una bambina di 4 mesi e mezzo, nata a 40 settimane più 5 gg con parto naturale, allattata al seno a richiesta in modo esclusivo. La crescita è buona (alla nascita 3,540 kg per 49 cm ed ora 7 kg per 62 cm all'ultimo controllo, qualche settimana fa). Ad esclusione di un ittero fisiologico risoltosi nel giro di una settimana, la piccola non ha mai avuto problemi. Coliche episodiche e non violente.
Dalla scorsa settimana ha iniziato ad avere difficoltà ad evacuare (solitamente era regolare) e la dottoressa mi ha detto che, se la vedevo agitata, di utilizzare eventualmente un clisterino al secondo/terzo giorno.
Da venerdì notte scorso (quindi da circa 4 giorni) la bimba è molto infastidita, ha crampetti addominali (li sento quando le tengo la mano sulla pancia e sussulta, anche nel sonno) e non scarica facilmente. Continua ad alimentarsi con regolarità e dorme, anche se non in modo tranquillo, causa queste fitte che la fanno sobbalzare e che a volte la svegliano.
in un contatto telefonico la pediatra mi ha detto che probabilmente la causa di questo malessere e di queste fitte è un virus. Mi ha detto di aiutarla a scaricare al secondo giorno con un clisterino e di darle mattina e sera 15 gg di Mylicon.
Io mi chiedevo:
1. è normale che un virus faccia crampi e difficoltà ad evacuare invece di diarrea?
2. dato che siamo al quarto giorno, quanto tempo ancora potrebbe durare tale virus?
3. la mia pediatra ha escluso l'alginor perchè rallenta l'intestino,ma non c'è nulla da dare per questi crampi?
Resto in attesa di un riscontro e di eventuali ulteriori chiarimenti.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
gentile signora
la bambina va necessariamente visitata al più presto,anche per stabilire se effettivamente trattansi di coliche addominali o di altra patologia
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto