Utente 379XXX
Salve, le spiego il mio problema.
Ho una bimba di due mesi allattata esclusivamente al seno (a richiesta). Premetto che il suo peso è nella norma, cresce regolarmente. Per le sue tre prime settimane di vita e andato tutto bene... Se non che da un giorno all'altro le si è arrossato il culetto ed ho iniziato a notare che fuoriusciva continua di liquido giallo, delle volte schiumoso, altre a spruzzo e a volte solo gocce. Le feci sono molto liquide e non riesco a capire se ci sia del muco. Ogni volta che allatto sento dei gorgoglii nel suo pancino, dopodiché inizia a contorcersi e a grugnire come se volessi fare cacca. Questo atteggiamento inizia con la prima poppata del mattino e si prolunga per tutta la giornata; il che non le permette di dormire, si sveglia ogni quarto d'ora circa a causa di questi dolori di pancia. Ho effettuato le urinoculture, gli esami delle feci e le coproculture tutti hanno dato esito negativo, tranne le feci che sono risultate essere acide. I cinque pediatri che ho consultato mi hanno parlato di coliche e di colite... È un mese che sto lottando tra "Colimil plus", "Levogas", "ReuterinD3", "Colostrononi"; mi hanno prescritto anche "Alginor" che non ho dato perché di notte la bimba dorme abbastanza. Ho eliminato dalla mia dieta: latte e derivati, uova e da ieri anche il glutine... Nessun miglioramento!!! Ho anche prenotato una visita per scoprire se ho delle intolleranze alimentari. Sul viso la bimba ha anche una leggera dermatite che si sta espandendo piano piano sul torace e sulla schiena... Ultimamente sta anche iniziando a rigurgitare molto di più e le sono venute delle ragadi al sedere. A questo punto non credo che siano semplici coliche... Vorrei disperatamente un vostro parere...
Grazie anticipatamente!

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
gentile signora
le feci da latte materno sono liquide, con evacuazioni in numero anche di sette volte al giorno.Quello che va controllato è la presenza di una crescita ottimale del lattante,25-30 gr al giorno,una diuresi regolare ,pannolino bagnato almeno 5 volte al giorno ,l'aspetto generale del bambino.Se lei ha già praticato gli esami delle feci ed urine,le consiglio di ridurre il caffè e cioccolato e tutte le altre sostanze zuccherine,diminuire l'introito di verdure.
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 379XXX

Salve Dottore,
la ringrazio infinitamente per la celere risposta.
Bevo un solo caffè la mattina, non mangio cioccolata.
Mi scusi ma per sostanze zuccherine intende ciò che contiene zucchero o anche carboidrati?
Effettivamente, la bimba cresce regolarmente. Solo che per tutto il giorno e parte della notte si contorce lamentandosi o piangendo e ciò non le permette di dormire... Vorrei capire se trattasi anche questo dei fatidici primi mesi di coliche?
Non riesco a spiegarmi, però, questa fuoriuscita di liquido dal sederino che avviene di continuo, non solo durante le evacuazioni...
Volevo chiederle, secondo la sua esperienza, è possibile che ciò sia dovuto al glutine o ai latticini?
Inoltre, mangiare cibi dei quali sono intollerante ha delle ripercussioni sull'allattamento?
Ancora infinitamente, Grazie