Utente 163XXX
Salve dottori vi spiego un attimo la situazione che stiamo vivendo. Mio figlio da quando è nato ( oggi ha 14 mesi) abbiamo dovuto spesso stimolarlo oppure utilizzare microclismi perché ogni due tre gg non faceva la cacca. Questo bambino ogni qualvolta fa la cacca si dispera piange a perdi fiato e ho notato che quando capita che è in piedi nel box e incomincia a farla si inclina leggermente in avanti. I pediatri che l'hanno visitato hanno detto che a livello anale non c'è nulla. Allora mi domando cosa ha mio figlio? Io e mia moglie siamo disperati davvero perché vederlo urlare e piangere in quella maniera ci spezza il cuore. Le feci sono durette spesso ma anche in caso di diarrea piange uguale. Abbiamo provato con due tre medicinali al lattulosio se si scrive così. Mangia regolare e beve normalmente. Aiutateci se è possibile.

[#1] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
se la difficoltà ad evacuare è presente sin dalla nascita, è importante sapere se ha avuto anche un ritardo all'emissione di meconio.
Se la difficoltà ad evacuare dovesse persistere, nonostante la terapia con lassativi e sia sempre necessaria la stimolazione rettale, sarà utile anche una valutazione chirurgica pediatrica per escludere delle cause organiche.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#2] dopo  
Utente 163XXX

Si aveva difficoltà anche nella fuoriuscita di meconio

[#3] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Se il bambino ha avuto un ritardo nell'emissione di meconio, in considerazione delle difficoltà ad evacuare, sarà utile un approfondimento diagnostico presso un centro specialistico pediatrico.
Scusi per il ritardo nella risposta.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/