Utente 408XXX
Buon giorno cari dottori, ho una bambina di 3 anni. La settimana scorsa la bimba è stata con febbre non più di 38 e punticci su petto spalla e collo e poco sul viso (anche se questi punticci li escono ad ogni influenza), portata dal pediatra dove mi dici che ha la gola molto arrossata , e i punticci sono un sintomo virale. Mi prescrive Gramplus per 5 giorni mattina e sera, e se la febbre continua per più di 3 giorni somministrali l' antibiotico. Dopo 2 giorni la febbre sparisce ma i punticci rimangono, chiamo il pediatra per spiegarli di questi punticci e mi risponde di nuovo che è un sintomo virale, e mi fa sospendere le gramplus. Da ieri la bimba ha di nuovo la febbre ma decimi che va dai 37 ai 37.5, e sale e scende sola. Ho ricominciato a darli di nuovo le gramplus visto che la bambina si lamenta raramente del mal di gola, si è svegliata di nuovo con congiuntivite anche se la congiuntivite l' ha spesso ogni 15 20 giorni. La mia domanda è, cosa può essere che ad ogni influenza la bambina si riempie di questi punticci che raramente prudono, e ha questa congiuntivite ogni 15 20 giorni? Grazie mille e buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
gentile signora
è difficile stabilire da lontano la natura dell'esantema da lei segnalato.Se si accompagna a prurito potrebbe essere una forma di esantema orticarioide,scatenato dalla forma virale.La congiuntivite ricorrente potrebbe far sospettare una occlusione del canaletto naso-lacrimale,pertanto abbisogna di una consulenza ORL ed oculistica
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 408XXX

La ringrazio dottore per la risposta la visita oculistica lo fatto fare e va tutto bene. Le farò fare una visita dal ORL grazie di nuovo e buona giornata