Utente 182XXX

Buongirono, ho una bimba di 3 anni e mezzo a cui sono state diagnosticate le adenoidi di 4 grado. Oltre a questo ha catarro nelel tube di estachio abbastanza colloso e appunto essendo grosse le adenoidi non riesce a liberarsi dal catarro. In più ovviamente respira a bocca aperta e di notte fa molto rumore (russa). Mi chiedo se fosse il caso di farla vedere da un gnatologo affichè magari, correggendo la postura della bocca, possa migiorare la sua situazioen delle tube di estachio così evitando l'operazione di adenoidi e drenaggi dei timpani. E' troppo piccolina o potrebbe essere utile farla vedere? Le sto provando tutte. Rimango in attesa di un Vostro gentile parere grazie e saluti

[#1] dopo  
Prof. Angelo Barbato

20% attività
0% attualità
0% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2017
La ipertrofia adenoidea, che si associa spesso alla ipertrofia tonsillare, può causare problemi di respirazione notturna, e problemi all'orecchio medio perchè determina un cattivo funzionamento del meato rinofaringeo delle tube di Eustachio. Se il bambino è molto disturbato da queste conseguenze bisogna pensare a un intervento chirurgico per la loro soluzione.
La causa va ricercata nelle frequenti infezioni alle alte vie contratte in comunità (asilo) che stimolano l'ingrossamento di questi tessuti linfatici.Quindi curando bene le infezioni si può ridurre la ipertrofia e ridurre i problemi auricolari e il russamento notturno.
L'intervento del gnatologo mi sembra una opzioni non risolutiva.
Prof. Angelo Barbato

[#2] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Signora, concordo con il Collega Barbato: se l'ostruzione è di 4° grado difficilmente la soluzione può essere conservativa e non chirurgica.
Tuttavia, un consulto con un ortodontista abituato a trattare anche bambini piccolissimi, proprio per problemi respiratori e di otite, lo richiederei, giacché la recidiva post interventi di adenoidectomia in letteratura è riportata frequentemente: Se lo schema respiratorio orale è responsabile dell'ipertrofia adenoidea, e il conflitto fra Articolazione Temporo Mandibolare e Tuba sostiene l'otite, non intervenendo anche su questi aspetti è logico attendersi una recidiva.
Apra gli articoli linkati qui di seguito: forse troverà alcuni aspetti che la riguardano.
Cordiali saluti ed auguri.

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1400-adenotonsillectomia-bambino.html
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/961-otite-ricorrente-colpa-denti.html
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/983-problemi-naso-volte-causa-sta-bocca.html
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com