Utente 109XXX
Salve.
Mio figlio ha 20 mesi, gattona da quando ne ha 12, si arrampica e si sposta lungo le pareti da quando ne ha 14.
Da un mese e mezzo cammina attaccandosi ad un dito del genitore.
Premetto che a 3 mesi è stato visto da un neurologo per lieve ipotonia al collo (non teneva bene il capo sollevato) + una CC fra 75 e 90 percentile.
La sua curva di crescita (peso, altezza e CC) è sempre stata fra 75/90 percentile.
La visista ha dato esito negativo ma ci è stata consigliata una ecografia tranfontanellare effettuata a 4m (+ una seconda fatta a distanziata per controllo) per maggiora completezza.
Il referto di entrambe le eco ha evidenziato solo una "modesta dilatazione dei ventricoli (l'ecografa ed il neurologo hanno sostanzialmente detto che questa cosa dipende da come è fatto il bimbo e non è patologica) senza alcuna lesione al parenchima cerebrale".
Completo dicendo che io e mio padre abbiamo una CC intorno al 90 percentile e che a seguito della ginnastica fatta in casa tenendo il bimbo a pancia in giù, il problema della postura del collo è rientrato velocemente.
1° DOMANDA:
Vorrei sapere se secondo voi è possibile che mio figlio abbia una ACC non riscontrata dalle eco prenatali e le due trasfondamentali?

Infine:
Ieri per la prima volta si è lasciato andare ed ha cominciato a camminare da solo per lunghi tratti. Purtroppo è inciampato in una buca ed è caduto. Si è successivamente rimesso a camminare. Stamani però non ne ha voluto sapere ed ha richiesto il dito della mamma (che riconosco essere particolarmente ansiosa e preoccupata). Al mio invito ad andare da solo ha risposto "no no" ed ha indicato la testa dove è apparso un bel bernoccolo.
Due settimana fa è stato visto da un neurologo che ha confermatoma una lieve ipotonia ma il buon aspetto dal punto di vista cognitivo (oltre ad un piccolo bagaglio di parole, sin da quando ha un anno sfoglia con attenzione libri e giornali raddrizzandoli se propostigli storti e riconoscendo immagini e figure. Inoltre comincia a riconoscere i colori e riportare gli oggetti richiestigli). Visti i miglioramenti nelle settimane precedenti la visita, il dottore non ci ha consigliato fisioterapia ma solo "paziente attesa" e proseguimento col normale comportamento più un controllo a 2 anni.
2° DOMANDA:
E' normale che dopo un progresso come quello di ieri oggi si sia bloccato per paura di farsi male?
Potrebbe essere che il bimbo pecepisce la mia ansia e la mia impazienza?

Grazie

[#1]  
40088

Cancellato nel 2010

Gentile signore, da quanto Lei riferisce, a mio avviso, suo figlio è un bimbo sano e presto recupererà il suo lieve ritardo motorio. La sua CC presenta un percentile alto,ma pur sempre nella norma. Inoltre è vero che i bambini, all'inizio della deambulazione, se cadono mostrano un pò di paura e si bloccano per un certo tempo. Cordiali saluti.

[#2] dopo  
Utente 109XXX

Per il dottor Mariggiò.
Grazie per il suo tempo.
Cordiali saluti.