Chiusura precoce della fontanella a 4 mesi

Buonasera Dott.

Ieri alla visita di controllo di mio figlio di 4 mesi la mia pediatra constata la chiusura precoce della fontanella anteriore.
La stessa, nonostante la crescita regolare della circonferenza cranica di 41 cm (alla nascita era 35) e una buona crescita in peso e in altezza (peso 7, 400 e h 65) mi richiede un consulto da un neuropsichiatria infantile.

La notizia mi manda in confusione e visti anche i lunghi tempi d attesa qui al sud x avere una visita chiedo un vostro parere...
Vorrei capire se effettivamente questa eventuale chiusura sia preoccupante e se sia più consono fare visitare il piccolo da un neurochirurgo piuttosto che da un neuropsichiatria infantile, dal momento che a mio avviso il bambino ha una crescita psicomotoria consona all età anagrafica (sorride, alza la testa, incomincia ad afferrare gli oggetti e si gira quando sente la mia voce).

Volevo inoltre premettere che la pediatra nota una crescita leggermente allungata della testa (che io non evidenzio) e che ho avuto un parto cesareo d emergenza perché il bambino all ultimo minuto si è messo in posizione di bregma (non so se questo può essere utile e avere qualche correlazione con il problema in oggetto.
)
Grazie
[#1]
Dr. Enrico Polito Pediatra, Anestesista, Neonatologo 163 3
Credo che la Sua interpretazione sia lodevole. L'una non esclude l'altra, affinchè Lei non abbia dubbi in futuro visto quanto è sensibile e attenta nel seguire Suo figlio.
Non credo che ci sia urgenza, per cui cerchi con serenità gli appuntamenti.
Con cordialità

Dr. Enrico Polito

Eiaculazione precoce

L'eiaculazione precoce è una disfunzione sessuale che colpisce circa il 20-40% degli uomini. Scopriamo le cause organiche e psicologiche e i possibili rimedi.

Leggi tutto