Utente
salve.da sabato sera ho un problema che riguarda il dimero.io ho il port che devo togliere per aver avuto un carcinoma al colon ceco.premetto che mettendo il port a febbraio mi hanno provocato un pneumotorace.ora sabato sono andata al pronto soccorso per un fastidio al petto che il dottore ha pensato ad una gastrite.mi ha fatto fare però anche una lastra al torace e una tac e non risulta nulla tranne il dimero che è un pò alto e non mi ha saputo spiegare perchè 646 e il valore normale va da50 a 228.da domenica poi,una volta rientrata a casa ho cominciato ad avere dolori alla schiena dalla parte del port come quando ho avuto il problema del pneumotorace.potrebbe essere che è ora di toglierlo?se la tac non evidenzia niente cosa potrebbe essere?ho paura che può trasformarsi in una cosa grave.

[#1]  
Dr. Roberto Pini

20% attività
0% attualità
0% socialità
BESANO (VA)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2009
Gentile Signora, i valori elevati di D-dimero sono associati a patologie della coagulazione. In particolare questo esame solitamente indica la presenza di una trombosi venosa profonda (TVP) o, molto meno frequentemente, di una coagulazione intravasale disseminata (CID). Il suo caso appare abbastanza complesso sia per la presenza della nota malattia del colon che del port-a cath.
Il dolore al torace che lei riferisce potrebbe avere diverse origini alcune delle quali sono state già escluse con gli esami eseguiti. Proprio per la complessità del caso e visto il sintomo che lei riferisce come dolore toracico, sarebbe forse opportuno qualche ulteriore approfondimento in ambito toracico. Soprattutto se il dolore toracico dovesse perdurare e se lei notasse una tosse stizzosa o difficoltà respiratorie le consiglio di rivolgersi senza indugio all'ospedale più vicino. In alternativa consulti subito il reparto di oncologia che sta seguendo le sue terapie. Mi auguro che vada tutto bene e mi faccia sapere.
Dott. ROBERTO PINI.
e-mail : robertopinitalia@gmail.com

[#2] dopo  
Utente
dott.pini grazie per la sua risposta.volevo dirle comunque che non ho tosse ne problemi respiratori.il fastidio toracico va e viene,il dott. di famiglia mi ha segnato altri controlli da fare,ho comunque contattato l'oncologo che mi ha dato un appuntamento.le farò sapere i risultati degli esami.grazie ancora.