Utente 133XXX
Salve,ho 23 anni,fumo e soffro d'ansia da 3 anni. Da maggio ho delle fitte al petto,in particolare nella zona del cuore,sono delle fitte a volte abbastanza forti che si irradiano verso il collo a volte,ma piu spesso dietro la schiena e mi si indolenzisce il braccio. Ho fatto l'elettrocardiogramma e l'ecografia al cuore ed è risultato un innoquo soffio e che quei dolori non sono dovuti a un problema cardiologico. Mi chiedevo,puo dipendere dai polmoni o roba simile? Mi hanno detto che sicuramente saranno fitte intercostali da stress ma sono comunque preoccupata. C'è qualche problema a livello polmonare che causi i miei stessi sintomi? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Cristiano Cesaro

36% attività
4% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
Guardi in genere i polmoni non creano dolore al torace...ne fitte...a meno che non si determini un interessameno pleurico...che in genere si associa pero' a patologie piuttosto avanzate....

Molto probabilmente i suoi dolori sono di origine ansiogena.....
Se vuole star proprio tranquilla e per non essere superficiali faccia una radiografia del torace e magari una spirometria cosi' da tranquillizzarsi sullo stato di salute dei suoi polmoni....

Cordiali saluti
Dr. Cristiano Cesaro
Specialista in Malattie Respiratorie e Tisiologia
Pneumologia Interventistica
Azienda Ospedaliera dei Colli Monaldi Napoli