Utente 168XXX
Da diverso tempo sia nella stagione estiva che invernale soffro di un dolore(tipo fitta) tra la scapola sx e la colonna, che si irradia sul petto. Tale dolore sdraiandomi si attenua, ma si prenta non appena sto in piedi o seduto, poi sparisce.
Ho fatto la RX torace con esito negativo, per paura di problemi cardiaci ho fatto un eco cardiogramma con esito negativo, fortunatamente. La mia dottoressa mi dice che si tratta di dolori intercostali, ma già da quai tre anni questi dolori mi perseguitano. Vorrei sapere quali ulteriori indagini potrei fare, e ha quale specialista rivolgermi, può essere un problema polmonare, visto che sono pure un fumatore?
grazie per i cosigli, anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, non credo possa essere un problema polmonare visto che l'RX torace eseguito è negativo.
E' probabile che sia un dolore di natura intercostale/ muscolare, dato che varia con la posizione: varia anche muovedo la testa da ds a sn? In ogni modo parli con la sua Dottoressa, che la ha visitato, se eventualmente ritiene sia il caso di indagare sulle condizioni della Aorta toracica ( sempre se non è stata già evidenziata in corso di ecocardiogramma) e/o sulla eventuale presenza di spasmi esofagei. Naturalmente sono consigli di massima poichè noi non abbiamo la possibilità di visitarla e/o eseguire una anamnesi accurata.
Cordiali saluti, sperando di essere stata utile
La consulenza e' prestata a titolo
puramente gratuito secondo lo stile MedicItalia
Dottoressa Anna Maria Martin