Utente 239XXX
Buongiorno
avrei bisogno cortesemente di una Vs opinione.
Premetto che sono una ragazza affetta da bronchiectasie bilaterali diagnostiche circa 10 anni fa. In conseguenza a ciò e dopo aver ripetuto per 1 anno più volte gli esami del sangue rincontrando sempre i valori dell'elettroforesi proteica sbagliati in particolar modo per quanto riguarda l'albumina (valori sempre al di sotto circa 40-43), il mio medico specialista mi ha sottoposto a broncoscopia ( anche dovuto al fatto che c'era in corso un collasso polmonare) per analizzare le ciglia polmonari.
Ora è arrivato il referto e vorrei avere una Vs valutazione in merito:
Tre campioni di mucosa bronchiale per lo studio ultrastrutturale:"Elementi ciliari con presenza di 9+1 coppie di microtubuli, in cui sono riconoscibili i bracci dineinici, presenza di ciglia vuote. Riscontro di focali fasci di fibre collagene in sezione trasversa con diametri irregolari e di flogosi cronica della sottomucosa."
Questo è quanto scritto nel referto.

Attendo una Vs risposta/opinione
ringrazio anticipatamente
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Claudio Andreetti

40% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile utente il referto Anatomo-patologico che riporti è compatibile con un quadro di infiammazione cronica delle vie aeree. Strutturalmente parlando non rilevo alterazioni a carico dell'apparato ciliare. Durante la broncoscopia si esamina il movimento ciliare con microscopi idonei allo scopo. Poi si esegue un campione istologico per la struttura cellulare e degli annessi. Il movimento ciliare viene esplorato in situ.
Chiedi all'operatore che ha eseguito l'esame.
In bocca al lupo per la tua patologia di base
Saluti
Dr. Claudio Andreetti
Divisione di Chirurgia Toracica
Ospedale Sant'Andrea Roma