Utente 741XXX
buongiorno.
Vorrei sapere se ci sono stati ultimamaente degli sviluppi importanti nello studio di questa malattia degenerativa ed, in caso, dove posso cercare qualche spunto di lettura ed approfondimento?
Ne é affetta mia zia da diversi anni ed attualmente pratica in maniera regolare e senza interruzione l'ossigenoterapia. Si stanno, però, verificando delle complicazioni tipo la presenza nel suo corpo di troppa anidride carbonica.
Ringrazio chiunque voglia darmi un parere.
alessandra

[#1] dopo  
Dr. Antonio Di Sorbo

20% attività
0% attualità
0% socialità
BENEVENTO (BN)
CAIAZZO (CE)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2006
Salve,
credo che il problema di sua zia debba essere inquadrato in modo più completo in quanto la BPCO ha determinato molto probabilmente l'insorgenza di una Insufficienza respiratoria cronica globale ipossiemica - ipercapnica per cui oltre alla terapia medica ed all'ossigenoterapia dovrebbe, previa esecuzione di una emogasanlisi arteriosa, valutare l'opportunità di iniziare una terapia con ventilatore meccanico e magari praticare un programma di Riabilitazione respiratoria in regime di ricovero.
Spero di esserle stato di aiuto
Dott. Antonio Di Sorbo
Specialista in Malattie dell'Apparato Respiratorio
Dottore di Ricerca in Oncologia Toracica

[#2] dopo  
Utente 741XXX

Grazie, Dr Di Sorbo.
Per la sua attenzione e per il riscontro che inoltrerò alla persona interessata, mia zia appunto.
in caso, approffitterò di nuovo del vostro.. "prezioso" aiuto.
Saluti, Alessandra