Utente 380XXX
Salve dottori chiedo gentilmente un vostro parere.
Sono ormai un po' di mesi che soffro di dolore al torace inizialmente nella parte centrale del petto . Il mio medico mi prescrive varie visite , prova da sforzo , ecg, esami del sangue . Tutti questi esami per fortuna sono stati tutti negativi , al pronto soccorso circa due mesi fa fatto un RX torace che risulta tutto nella norma . Mi sono dimenticato che io soffro di ernia iatale , così il medico mi consiglia in gastro scoppia . Quest ultimo esame conferma la ernia però senza problemi all esofago . Il gastro enterologo mi da una cura di esoprazolo . Diciamo che il dolore al centro del petto e migliorato , ma o ancora dei dolorino nella parte del pettorale destro dove è a volte anche nella parte sinistra. La mia domanda è questa , secondo voi ci sono atri esami da fare? Mi consigliate un altra RX al torace anche se sono passati 2 mesi? Sarò un po ippocadriaco ma o paura che possa essere qualcosa di serio che riguarda i polmoni, anche perché da qualche giorno o una specie di tosse stizzosa non continua ma fastidiosa. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Vito Di Cosmo

32% attività
16% attualità
16% socialità
ANDRIA (BT)
MARGHERITA DI SAVOIA (BT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
E' assai più verosimile che si tratti di algie delle articolazioni costo - sternali. Si tratterebbe più di un "fastidio" che di una patologia. E' una diagnosi per esclusione di altre patologie, come sembra essere nel suo caso... Qualche antidolorifico e si aspetta che passi. Per escludere ulteriormente, e per assecondare la sua natura ipocondriaca, potrebbe effettuare anche una TC torace, anche senza mezzo di contrasto.

CORDIALMENTE
Dr. Vito Di Cosmo ANDRIA
PNEUMOLOGIA TERRITORIALE Barletta-Andria-Trani
Già Pneumologia e Broncologia Ospedale CSS di S G Rotondo

[#2] dopo  
Utente 380XXX

Grazie dottore per la sua risposta rapida. Lo so forse sono un po troppo ansioso . Ma secondo lei e il caso di fare una TAC oppure lo dice così facendola starei più tranquillo? Io la eviterei se è possibile per le radiazioni . Il mio medico voleva darmi degli anti infiammatori ma col mio problema del ernia e il reflusso non è il massimo. Un mio dubbio dottore e questo ma se e algie può perdurare per molto tempo ? Grazie dottore.