Muco fermo nella trachea e fastidio respirando profondamente

Gentili dottori , da un mese e mezzo avverto nella parte più bassa della trachea, quella vicino alle clavicole, una sensazione perenne di muco fermo e necessità di rischiare per poterlo eliminare. Il muco ha colore bianco denso , a volte ha qualche traccia di muco verde/giallo ma raramente. Inoltre respirando profondamente ho una strana sensazione , come un solletico, che mi porta a tossire, tale fastido è più accentuato se piego il collo in avanti. Infine , qualche volta la sensazione di muco fermo si estende nella parte ad dello sterno al livello del polmone sx.
Non ho particolari dolori al torace . Se può essere utile , ho un petto leggermente escavato e una leggera malformazione della gabbia toracica nel lato sx , queste si sono resi evidenti durante la pubertà , ho 20 anni.
Grazie in anticipo.
[#1]
Dr. Arnaldo De Maria Pneumologo 35 1
Gentile utente,
I sintomi che riferisce fanno pensare che si tratti verosimilmente di una forma di tracheobronchite acuta di tipo catarrale e produttiva.
Communque le consiglio di consultare il suo medico o uno pneumologo per un accurato esame obiettivo del torace ed eventualmente,data la sua giovane eta e la persistenza dei sintomi, ricorrere ad un esame radiografico del torace in due proiezioni..
Saluti

Dr. Arnaldo De Maria

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dott. De Maria ho già eseguito settimana scorsa la radiografia del torace in due proiezioni . Il referto riportava : " diffusa accentuazione della trama bronco-polmonare , parenchima e ombre nei limiti."
Cosa ne pensa ?grazie .

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio