Utente 225XXX
egr. dott/prof. ho 44 anni circa 30 anni fa sono stato affetto da pneumotorace spontaneo apice sx, risoltosi spontaneamente, la domanda che le rivolgo è: posso prendere l'aereo o ci sono controindicazioni? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Buonasera,

dopo tanti anni dall'episodio deve considerarsi guarito e può quindi prendere l'aereo tranquillamente. Questo è quello che si consiglia dopo sei mesi dall'episodio di pneumotorace, nel suo caso unico episodio in una vita.
A titolo informativo il 7% della popolazione sperimenta uno pneumotorace nella sua vita, e nella mia esperienza al primo episodio l'intervento chirurgico di videotoracoscopia è indicato solo in chi vola di professione (piloti, hostess), in chi vive sopra i 2000 metri di altitudine, e in chi fa immersioni sotto i 10 metri di profondità.

Sappia inoltre che NON VI E' ALCUNA INDICAZIONE ad esami radiologici quali TC ad alta definizione (se anche tale esame dimostrasse presenza di bolle enfisematose parenchimali agli apici, non vi sarebbe in un paziente asintomatico indicazione ad intervento, ma lei SAPREBBE DI AVERE LE BOLLE, anche se probabilmente - 90% circa- non avrà più episodi nel corso della sua vita).


Nel suo caso infatti sono passati 30 anni...il rischio di recidiva dopo il primo eisodio è il 20% nei primi sei mesi
poi inizia a scendere...

In buona sostanza stia tranquillo e prenda tranquillamente l'aereo.

Rimanendo a sua disposizione le porgo i miei più
cordiali saluti,
Dr. Paolo Scanagatta
ISTITUTO NAZIONALE DEI TUMORI - MILANO
http://sites.google.com/site/dottpaoloscanagatta/Home