x

x

Depressione grave improvvisa: aiuto

Salve,
scrivo perchè preoccupata seriamente per il mio ragazzo.
Lo conosco da molti anni, circa sette. E' sempre stata una persona solare, allegra, ottimista, piena di sè, sicura delle proprie capacità in ogni ambito. Motivante e coinvolgente, circondata da tantissimi amici e leader solare in ogni gruppo. Non ha un lavoro stabile ma si dedica da sempre alle mille opportunità lavorative momentanee che gli capitano. Ha 29 anni, ha sempre progettato mille cose (casa, bambino, vacanze) che spesso credevo irrealizzabili data la nostra precarietà economica e per le quali assumevo un atteggiamento disfattista. Era un vulcano di idee e di ottimismo (a differenza mia).
Da settimane, improvvisamente sì è spento. Non mangia, non sorride più, sguardo vuoto e perso. Non dorme. Mi dice continuamente "non ce la faccio più", ha perso interesse ed entusiasmo per ogni cosa. Vuole stare da solo e spesso mi accusa di non aver condiviso il suo entusiasmo. Non riesce a rientrare a casa dai suoi. Non vuole vedere e sentire nessuno. Gli chiedo quale sia stato il motivo scatentante oppure a cosa pensa quando è perso nei suoi pensieri ma non mi risponde, dice solo che è infelice. Cosa posso fare per lui? Ho paura possa fare un gesto folle. Aiutatemi vi prego. Non so cosa dirgli, cosa fare x rassicurarlo....se non le banali frasi che non servono a nulla. E' depressione? se sì, perchè è successo da un giorno all'altro?
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.7k 898 60
gentile utente

deve indirizzare il suo fidanzato da uno psichiatra.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7.1k 159 114
La situazione che lei descrive richiede un consulto psichiatrico al piu' presto.
Cordiali saluti

Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it