x

x

La prima crisi pesante l ho avuta proprio 2 anni fa

salve egregi dottori sono un ragazzo di 22 anni e soffro da 2 anni di depressione, la prima crisi pesante l ho avuta proprio 2 anni fa con problemi di forte stanchezza, vuoti mentali, difficoltà nella formazione dei pensieri...apatia..ecc andai all' usl della mia città in cui ho iniziato una cura farmacologica(entact)...accompagnata alla psicoterapia ..cmq..dopo circa 7 mesi riesco a tornare quello di prima..a affrontare tutte le situazioni nel migliore dei modi..insomma..sono tornato normale..ma tutto ciò dura poco perché dopo soli 5 mesi dalla ripresa ho una ricaduta probabilmente dovuta, secondo la psicologa a una delusione amorosa, sta di fatto..che ho gli stessi problemi che avevo durante la prima crisi( mal' umore, stanchezza, difficoltà nel pensiero) così torno dalla stessa dottoressa la quale mi da nuovamente l' entact ma dopo 4 mesi non succede nulla..poi cambia il farmaco con l' efexor 75 e nel giro di un mesetto mi sento meglio e torno nuovamente a star bene, non so però se questo sia dovuto all' efficacia del farmaco o all' esaurirsi della malattia xkè anche stavolta ... ne esco dopo ben 6 mesi e oggi dopo 2 anni che vado da questi medici gia ho avuto 2 ricadute pur prendendo... un efexor 75 al giorno.. voi pensate che sia opportuno aumentare o cambiare il farmaco x evitare ricadute?? cmq..ora insieme all efexor 75 prendo anche rispedal 1 mg x le difficoltà di pensiero che piu mi preoccupano...xk avvolte ho dei blocchi e ho difficoltà a trovare le parole..in alcune situazioni secondo voi di cosa avrei bisogno??
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.7k 898 60
Gentile utente

non ho ben capito se il trattamento con entact e' stato sospeso e dopo quanto tempo dall'inizio del trattamento.

Comunque la terapia può essere indicata per il suo disturbo ma deve essere mantenuta per un tempo sufficientemente lungo.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Attivo dal 2010 al 2011
Ex utente
il trattamento con entact è stato sospeso dopo circa 3 mesi e sostituito con efexor 75 al di che prendo tutt' ora da 8 mesi. dopo 1 mese di efexor come le dicevo mi sono ripreso ma dopo 4 mesi ho avuto una nuova ricaduta. quindi secondo lei dovrei continuare lo stesso trattamento accompagnandolo con la psicoterapia? per evitare ricadute non avrei bisogno di una dose maggiore?