Mio fratello ha gravi problemi di alcolismo

Salve, oggi ho saputo che mio fratello ha gravi problemi di alcolismo. Mi ha racontato che assume gia da un anno ogni giorno 1 litro e mezzo di whisky.Ha 34 anni sposato con un bimbo. Dorme 2 ore al giorno. Ha dolori muscolari, tremano le mani, essami di sangue pessimi,ansia e c.c Visto che io sono l'unica in famiglia con un carattere deciso, si e rivolto a me. Ho deciso a farlo venire in Italia e cercarlo a curarlo qui in casa rivolgendomi a qualche specialista(zona Milano)
le miei domande sono:
E meglio rivolgermi a una clinica specializzata , ma c'e sempre la bariera linguistica per lui? Non voglio curarlo nel mio paese d'origine, visto che li 90% della gente ha questo problema e le cliniche sono pessimi.
Come mi devo compartare con lui in casa in attesa del apuntamento specialistico? Devo eliminare completamente tutti i superalcolici? Se sente dolori che tipo di medicina li devo dare? Io lo seguiro a tutti li apuntamenti con il medico ma sarà sufficiente?
Cosa e meglio da fare?
Il mio fratello ha 34 anni, alto 1.82, pesa intorno i 65 kg.
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7,1k 161 112
Gentile utente,
Può rivolgersi al sert della sua zona di residenza o contattare un suo specialista di fiducia. Tutti i provvedimenti devono essere presi sotto la supervisione medica diretta. Online non e' possibile fornire indicazioni
Cordiali saluti

Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio