x

x

Tic nervosi o cosa?

salve,

Comincio nel dire che ho sofferto di ansia forte anni precedenti come potrete vedere da altri post pubblicati in questo sito, ma adesso sono rare le volte che ho l'ansia.
vi faccio una sorta di elenco per farvi capire il problema:

- Faccio respiri molto profondi spesso solo quando sto mangiando, ho la sensazione di mancanza del respiro.

- quando sono seduto su una sedia molto spesso non riesco a stare tanto fermo mi prende di muovermi in continuazione o muovere la gamba sinistra o la schiena, ho spesso la senzazione di stare in una posizione storta sulla sedia.

- Mentre sono a letto a guardare la tv muovo spesso il collo e il corpo, ho come la sensazione di qualcosa che mi da fastidio ma non so cosa.

- a volte mentre parlo sento una sensazione di rigidità al lato destro della bocca e mi hanno fatto notare che storgo il labbro.

- a volte sento che si muove di scatto un nervo del collo e mi hanno fatto notare che apro velocemente verso destra la parte destra del labro senza accorgemene e senza autocontrollo anche quando a volte me ne rendo conto dopo che me lo hanno fatto notare.

Devo dire che sono un ragazzo abbastanza calmo e paziente. difficilmente mi innervosisco.

Cosa posso smettere di avere questi problemi?? cosa mi consigliate?? mi creano molto disagio.
[#1]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7,1k 159 114
Gentile utente,
Ha già riferito allo specialista di riferimento?

Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#2]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,5k 868 56
Gentile utente

scrive di aver sofferto di ansia ma poi elenca una serie di sintomi che riferisce come sporadici ma invece sembrano più frequenti.

Attualmente assume una terapia per i suoi sintomi?

Ha effettuato una visita psichiatrica? ovviamente oltre quella neurologica di due anni fa?


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#3]
dopo
Utente
Utente
in risposta al Dr. Martiadis

Non ho riferito a nessuno specialistta e nemmeno al medico di base.

cosa mi consiglia?

grazie
[#4]
dopo
Utente
Utente
in risposta al Dr. Ruggiero

Non assumo neesun farmaco e non sono in cura da nessuno specialista.

Avrei voluto sentire un vostro parere e se possibile evitare una terepia se per caso esiste qualche altro metodo per far cessare questi disturbi.

Da cosa sono causati? cosa mi consiglia di fare?

grazie
[#5]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,5k 868 56
Guardi, le condizioni di Servizio sono chiare.

Non credo che decidere aprioristicamente di non farsi visitare da nessuno e chiedere sul da farsi sia una scelta logica e sensata.

Dai suoi precedenti risulta che i suoi disturbi sono presenti da circa 3 anni.

Non pensa che sia il caso di farsi visitare da uno psichiatra?
[#6]
dopo
Utente
Utente
qualche piccolo Tic l'ho sempre avuto sin dalle elementari, ma cosi tanti e fastidiosi li ho da nemmeno 1 anno non 3 anni come supponeva lei. Devo dire anche che sto passando dei brutti periodi con la ragazza e a lavoro.

comunque se era possibile avitare uno specialista era meglio, ma da come mi sta dicendo ne avrei bisogno.

lei con quali metodi terapeutici curerebbe questi problemi?

in che modo potrebbe aiutarmi uno specialista?

è preferibile uno psichiatra o neurologo?

gradirei una risposta dettagliata alle mie domande se possibile.

la ringrazio nuovamente

cordiali saluti

[#7]
dopo
Utente
Utente
qualche medico potrebbe rispondere gentilmente alle mie ultime domande?

grazie

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio