Utente
SALVE DOTTORI,STO ASSUMENDO ENTACT DA 15 MG DA NOVEMBRE 2010,DI CUI DOSE DI 10 MG DALL'INIZIO DELLA CURA FINO AD APRILE,PER POI ALZARE IL DOSAGGIO AD APRILE COME HO GIA' SCRITTO,DATO CHE IL CAMBIAMENTO DI STAGIONE MI HA AMPLIFICATO I SINTOMI DEPRESSIVI.LA MIA DOMANDA E' UNA:LA MIA PSICOTERAPEUTA MI HA CONSIGLIATO STAMATTINA DI RIPORTARE LA DOSE A 10 MG,PERCHE' BEN TOLLERATA,DATO CHE DA CIRCA UN MESETTO I SINTOMI DEPRESSIVI AVVENGONO PIU' SPESSO (PREMETTO CHE NEI MESI IN CUI PRENDEVO LA DOSE DA 10 MG STAVO BENISSIMO,FINO AD APRILE APPUNTO).QUESTI SINTOMI CHE AVVERTO DA UN PO',E CMQ CON LA DOSE DI 15 MG SONO MAL DI TESTA,DEBOLEZZA DELLE GAMBE E A VOLTE UMORE BASSO.HO CONTATTATO IL MIO PSICHIATRA CHE MI HA DETTO DI FARE COME MI SENTO,OSSIA O MANTENERE LA DOSE CHE STO ASSUMENDO DA 3 MESI(15 MG)O RIPORTARE LA DOSE A 10 MG,INSOMMA MI HA DATO LA POSSIBILITA' DI SCEGLIERE L'OPZIONE CHE MI FACCIA STARE PIU' TRRANQUILLO,DICENDO CHE SE ABBASSASSI IL DOSAGGIO A 10 MG E ACCUSI EFFETTI SPIACEVOLI,OSSIA EFFETTI TERAPEUTICI NON SUFFICENTI,DI RIPORTARE IL DOSAGGIO A 15MG...VOI COSA MI CONSIGLIERESTE?VI RINGRAZIO TANTISSIMO,SONO MOLTO CONFUSO.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

premesso che questo servizio non serve da terzo parere tra la psicoterapeuta (medico?) e lo psichiatra, il dosaggio di 15 mg può essere considerato non terapeutico.

Lasciare a lei opzioni di scelta non mi sembra una cosa sensata.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente
grazie per la tempestiva risposta dottore.la mia psicoterapeutica non e' un medico,infatti con lei faccio solo terapia cognitivo comportamentale,ma per quanto riguarda i medicinali seguo solo ed esclusivamente e scrupolosamente le indicazioni del mio psochiatra.quindi secondo lei 15 mg non puo' essere considerato terapeutico?per quale motivo?lo psichiatra mi fece aumentare a 15mg perche' ad inizio terapia,prendendo la dose da 20mg,non stavo benissimo,quindi preferi' non arrivare alla dose di 20mg di nuovo.non e' che mi ha dato opzioni di scelta,ma mi ha semplicemente detto di provare a ridurre e prendere la dose di 10 mg come la prendevo fino ad aprile,e vedere che succede...ossia se sia il caso di rimanere stabile sui 10 o se sia il caso di aumentare di nuovo alla dose che prendo ora(15mg).secondo lei quindi 15 non e' terapuetico?ossia o prenderne 10 o 20 mg?la ringrazio tanto dottore...

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
"LA MIA PSICOTERAPEUTA MI HA CONSIGLIATO STAMATTINA DI RIPORTARE LA DOSE A 10 MG"

visto che non e' un medico questo consiglio e' da considerarsi abuso della professione medica.

Se lei non ha avuto risultati soddisfacenti a 15 mg, le opzioni terapeutiche sono diverse tra queste l'aumento o il cambio di terapia con altre molecole.

L'opzione di riduzione del farmaco non e' contemplabile.

Qualsiasi variazione deve essere deciso da un medico che la visiti direttamente.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
Utente
infatti anche il mio psichiatra mi ha detto che non c'e' ragione di diminuire,ma mi ha detto che possiamo provare,per farmi stare piu' tranquillo.lei ha detto precedentemente che 15 mg non e' un dosaggio terapeutico...cosa vuol dire?il fatto e' che quando prendevo 10 mg mi sentivo benissimo,ho iniziato a sentirmi meno bene da quando ne prendo 15...paradossalmente e'cosi',accuso forti mal di testa spesso ed anche capogiri.riguardo al farmaco credo che l'entact mi abbia cambiato la vita,mi ha fatto stare benissimo fin da subito,quindi credo che la molecola sia giusta,come anche detto dal mio specialista.grazie mille dottor ruggiero.