Calo desiderio sessuale

Gentili Dottori, vi scrivo per sottoporVi il mio problema, il quale riguarda il calo del desiderio sessuale. Da circa un anno sono in cura con antidepressivi, a causa di svariati problemi di disturbi di ansia generalizzata. Da quando ho iniziato a stare male, mi sono resa conto di aver progressivamente riscontrato un abbassamento del desiderio sessuale, fino a riscontrarne una totale assenza. Se fosse per me potrei vivere tranquillamente senza fare sesso con il mio partner, e con nessun altro. Tuttavia mi rendo conto che questa non è una situazione normale, ma che sicuramente se vi è questa assenza, sicuramente c'è qualche problema. Adesso è da molti mesi, (almeno 7) che non ho alcun rapporto, e neanche desiderio. Quello che vorrei chiedere è se questa assenza di desiderio sessuale possa essere ricondotta ad un problema legato alle medicine che assumo, o a qualche disfunzione a livello fisico, oppure può essere sintomatico di un problema psicologico. Prima di affrontare questo periodo non ho mai avuto un desiderio fortissimo, ma comunque lo avevo, e quando stavo con il mio ragazzo, mi piaceva e mi rendeva felice. Ora al solo pensiero mi prende un ansia, non ho proprio voglia, e se fossi single non mi metterei alcun problema, però non lo sono e mi dispiace anche per il mio ragazzo che sicuramente ha delle necessità che io non riesco proprio a soddisfare. Fortunatamente è una persona molto comprensiva che non si lamenta, ma cerca di capirmi, ma a questo punto sono io che voglio cercare di capirci qualcosa. Secondo voi dovrei parlarne anche con il mio psichiatra, oppure dovrei recarmi da un ginecologo?

Vi ringrazio per la cortese attenzione, cordiali saluti
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.7k 1k 63
Gentile utente,

primariamente potrebbe parlarne con lo psichiatra per capire se vi siano anche eventuali approfondimenti clinici da valutare.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/