x

x

scelta futura

Gentili Dottori, vorrei avere da Voi un parere: sto per laurearmi in medicina. Ho scelto questo corso di laurea in quanto, sin da molto giovane, ho desiderato studiare psichiatria.
Sono una persona molto ansiosa, con dei pensieri ossessivi e tendente alla depressione.
Ho preso un appuntamento con uno Psichiatra..in quanto ansia, ossessioni e lieve depressione cominciavano ad assumere un carattere invadente...
Lo Psichiatra mi ha prescritto un antidepressivo (Fevarin) per cercare di avere un "beneficio immediato" e mi ha vivamente consigliato di fare della psicoterapia poichè, dice, volendo fare questo tipo di specializzazione medica, la mia situazione di perenne ricerca della certezza assoluta e della perfezione (probabilmente dovuta alla mia insicurezza)...potrebbe crearmi un pò di problemi.....
Mi farebbe piacere avere qualche Vostra opinione...
Dovrei cambiare scelta??? Se la psicoterapia fallisse..l'unica soluzione sarebbe davvero quella di cambiare scelta!!!
Praticemente questo, per me, significherebbe avere "sprecato" anni di studio e di fatica...

Vi ringrazio sentitamente
cordialità
[#1]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7.2k 160 116
Gentile utente,
Credo che dovrebbe chiarire a se stesso se la sua scelta verso la psichiatria sia dettata dalla volontà di essere di aiuto agli altri o dalla volontà di essere di aiuto a se stesso, attraverso un processo di autocura e di autocomprensione.
Cordiali saluti

Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#2]
dopo
Attivo dal 2014 al 2014
Ex utente
Gentile Dott. Martiadis, La ringrazio per la risposta.
La mia scelta di proseguire i miei studi in psichiatria nasce da un mero interesse verso la materia.. Credo che chiunque scelga il proprio percorso di studi sulla base delle proprie curiosità innanzitutto.
Se, poi, posso essere d'aiuto ad altri e, perché no, a me stessa...ben venga!