Utente 364XXX
Buongiorno,

Mi è stato prescritto Neurontin (Gabapentin) a causa di un disturbo ansioso e vorrei sapere se gli effetti indesiderati di questo farmaco tendono a scomparire con in tempo?

Grazie

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Ha iniziato ad assumerlo, quindi. A che dose e che effetti sta avendo ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 364XXX

Gentile dottore,


Grazie per la risposta lo assumo da circa un mese in dosi crescenti fino ad arrivare a quella attuale di 1800 mg al giorno (capsule da 300 mg distribuite nel corso della giornata).

Oltre a Gabapentin mi hanno anche prescritto Trittico (100 mg la sera) e Dogmatil (150 mg nel corso in due assunzioni nel corso della giornata).
Questi da circa 3 settimane.

Gli effetti sono lievi giramenti di testa, vertigini, senso si spaesamento e a volte ho come l'impressione di avere la vista un po' sfuocata.

Grazie

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

E' una terapia atipica, la diagnosi esattamente qual'è ? I sintomi lamentati potrebbero dipendere da uno qualsiasi di questi tre farmaci, essendo associati non è chiaro quale.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 364XXX

Gentile Dottore,

La diagnosi è "ansia generalizzata con psicosomatizzazione".
Inizialmente ero in cura con mirtazapina e cipralex con scarsi risultati,
In seguito ad una forte crisi (profonda disperazione per il protrarsi dei problemi), mi è poi stata cambiata nella cura descritta nel mio precedente messaggio.

Mi è stato spiegato che Trittico deve raggiungere, nel corso di 3-4 settimane, un certo livello nell'organismo e che gli effetti indesiderati andranno poi scomparendo man mano.

Mi chiedo per se questo si applica anche a Neurontin e Dogmatil.

Grazie

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

In 3-4 settimane si sviluppa l'effetto, il livello nell'organismo è raggiunto dopo pochi giorni.

La diagnosi non è chiara: ansia generalizzata può essere il nome di un disturbo (e i sintomi corporei ci sono sempre, non c'è bisogno di specificarlo), oppure un sintomo. Psicosomatizzazione non significa niente. Somatizzazione, ma se significa semplicemente che ha dei sintomi corporei è superfluo.

La cura può essere adeguata, tutto sta nel sapere se funziona o meno.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 364XXX

Gentile Dottore,

grazie per la sua risposta.

Sì, i miei disturbi ansiosi sono accompagnati da sintomi corporei ai quali credo si siano aggiunti alcuni effetti indesiderati causati dai farmaci che sto assumendo.

Difficile ora per me distinguere i due casi in quanto alcuni fenomeni sono apparsi col tempo in contemporanea con l'assunzione dei farmaci.

Semplicemente mi chiedevo se alcuni di questi disturbi si andassero attenuando con il tempo.
Così mi è stato detto per quando riguarda il Trittico, ma non ho ancora capito se anche con Neurontin e Dogmatil il fisico reagisce allo stesso modo ovvero effetti indesiderati all'inizio che poi tendono a scomparire con il tempo.

In un certo senso mi rassicurerebbe avere una conferma del fatto che questi effetti indesiderati poi scompaiano.

Grazie

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Ma di fatto è una richiesta ovviamente impossibile, perché nei casi singoli come si fa a dire che scompariranno senza saperlo ?

Non si tratta comunque solo di effetti collaterali che poi scompaiono, si tratta anche di effetti iniziali legati all'impatto che il farmaco ha sul cervello in condizioni di ansia, ad esempio molto semplicemente un peggioramento dell'ansia, che poi rientra.

Le tempistiche dei vari medicinali non sono uguali, il tempo di 3-4 settimane è quello dei farmaci tipo trittico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 364XXX

Grazie Dottore, per la risposta e scusi la mia confusione, ma è la prima volta che mi ritrovo ad assumere così tanti farmaci in una volta sola e sono naturalmente preoccupato per le conseguenze che possono avere sul mio fisico.