Utente 390XXX
buongiorno

Io assumo escitalopram 10mg per sindrome ansioso depressiva,
ho letto su internet molte persone che si lamentano del fatto che gli antidepressivi causano un aumento del peso corporeo.
Volevo un parere professionale a riguardo,sul perchè questi farmaci possano causare questi problemi e come è possibile prevenirli
In particolare escitalopram con quali modalità causa aumenti di peso?
Io ho utilizzato vari farmaci nella mia storia clinica,in particolare
Elontril,Trittico,Laroxyl,Thymanax, ora sono in cura con escitalopram.
Comunque non sono mai ingrassato utilizzando tali farmaci,come mai allora moltissime persone lamentano questo effetto collaterale con questi farmaci?

Un'altra domanda: Un uso prolungato di escitalopram 10mg che altri rischi potrebbe comportare? Il fegato potrebbe risentirne ?



grazie e cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
L'aumento di peso dipende da condizioni metaboliche che variano sulla base dei recettori che vengono stimolati.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 390XXX

Grazie per la risposta,ma purtroppo non riesco a capire la sua spiegazione

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Gli antidepressivi funzionano su alcuni recettori che possono essere stimolati in diverso modo. Se sono stimolati i recettori che sono coinvolti nell'aumento di peso si inizia ad aumentare di peso. A questo meccanismo si aggiunge una serie di fattori metabolici legati al miglioramento, all'aumento della assunzione di cibo e alla mancanza di movimento.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#4] dopo  
Utente 390XXX

la ringrazio per la cordiale risposta,

mi pare di capire che quindi l'aumento di peso è imputabile alla possibile stimolazione di alcuni recettori.
Nel senso che se vengono stimolati tali "interruttori" si presenta l'effetto collaterale. Se invece non vengono stimolati,non si presenta l'effetto collaterale. Si tratta quindi di un effetto collaterale che c'è o no? piuttoso che un'effetto collaterale correlato alla durata del trattamento?

Premesso che esitano molecole con un potere diverso di scatenare questo effetto collaterale,nel mio caso che ho usato
Laroxyl,Trittico,Elontril per tempi abbastanza prolungati e non sono aumentato di peso.

se c'è questo effetto collaterale dell'aumento di peso,dopo quanto tempo si presenta?

[#5] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
La presentazione è variabile.

Siccome lei ne ha usati diversi e non ha avuto questo effetto collaterale è probabile che non lo avrà. Ciò però fa teorizzare che lei ne prova diversi per una efficacia parziale probabilmente proprio per un numero ridotto di recettori o per un metabolismo dei farmaci molto veloce.

Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#6] dopo  
Utente 390XXX

in realtà ora con escitalopram 10mg che uso da 6 mesi è piuttosto efficace a controllare l'ansia e mi trovo bene