Utente 169XXX
buonasera,
dopo sereupin e cymbalta e dopo che quest'ultimo non ha fatto l'effetto sperato ( avevo più forza, meno dolori, ipersudorazione alcune volte ansia ed altre dei forti cali emotivi) per la solita sindrome ansionso depressiva si è passati alla sertralina 100. beh c'è stata la fase di dismissione del cymbalta 60, con cymbalta 30 la sera , en 3 volte al giorno 5 gocce, sertralina 50, nella quale non stavo molto male, anzi, ero più reattivo in tutti i sensi, con piu iniziativa rispetto ai periodi precedenti,( arrivando anche a fare un po di attività fisica dopo quasi un anno).
dopo aver cominciato i 100 della sertralina ed eliminato il resto, sto peggio, avendo poca voglia di fare , forte ovattamento , non dormo bene e disattenzione nel fare le cose, mentre la sera sto un po meglio.
lo specialista mi ha detto di portare un po di pazienza e lo sto facendo anche se sono un po stanco di cambiare medicine e sentirmi in questo modo...
quello che chiedo è :potrebbe essere il solito periodo iniziale ( quanto dura) con forti effetti collaterali o magari i 100 di sertralina sono tanti e dovrei magari portarli a 50(se ne parlerà con lo specialista)? capisco benissimo che serva il contatto diretto, ma per vostra esperienza, potrebbe essere così?
la sertralina rispetto al cymbalta ed al sereupin in cosa differisce, visto che lo specialista si è indirizzato su questo farmaco?
grazie

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

La risposta gliel'ha di fatto data il suo medico: deve avere pazienza perché se non si attende un tot di tempo non si può stabilire niente.

E' un'altra molecola, più simile al sereupin se si vuole, non ha niente di radicalmente differente.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 169XXX

grazie dottore, molto gentile e veloce!
una curiosità:ricordo un parente usò il samyr per una sindrome ansioso depressiva. chiaramente parlo da profano...usò il samyr per la depressione ed un altro farmaco per l'ansia e si trovò bene, questo però 15-20 anni fa circa.
ora, Le faccio una domanda: come mai è così poco usato?
sempre secondo i casi, Lei crede che oggi possa avere anche un buon riscontro o ormai è superato? un saluto

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

E' un antidepressivo utile nei casi di depressione lieve, erroneamente utilizzato come "integratore", diciamo che si tende ad utilizzarlo nei casi di depressione secondaria ad altra malattia, anche se in realtà è indicato in generale nella depressione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 169XXX

gentile Dottor Pacini,
come premesso, la sertralina è stata dimezzata ed è stato reinserito in cymbalta 30 la sera.
ora, Le chiedo: oggi primo giorno di dimezzamento, intontito ma meno, ansioso, super sudorazione ( già 2 cambi oggi..).
possibile che io malsopporti in genere le SSRI?
alternativamente, ci sarebbe un altro approccio, sistema alle SSRI?grazie

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Più che altro mi pare che stia parlando di sintomi da introduzione di cymbalta e riduzione di sertralina, quindi che c'entra il discorso di non tollerare gli ssri ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 169XXX

la mia dottore è più che altro una paura, perchè è da quasi un anno che faccio cicli di tali farmaci che delle volte, arriva lo sconforto...cmq lei crede che 20, 30 gg siano sufficienti affinchè gli effetti collaterali vadano via...capisco che ogni persona ha un farmaco a sè più congeniale, ma queste medicine, rispetto al sereupin hanno tempi piu brevi di assimilazione? grazie e buona domenica

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Le tempistiche sono le stesse, appunto di 20-30 giorni.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 169XXX

dottore, perchè la mattina appena sveglio mi sento ansioso e confuso, cosa che continua per tutta la mattinata...nel pomeriggio, comincio a star meglio. ricordo che prendo 50 sertralina la mattina e 30 duloxetina prima di andare a letto...
sarà un effetto passeggero?

[#9]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Qui sta iniziando da capo con domande sul futuro e ripetizione del suo stato.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 169XXX

Salve Dottore, il mio curante mi ha dato samefast integratore da prendere insieme allo zoloft 50. è un buon farmaco? mi è stato prescritto per l'umore basso, per 20 gg. Ma qualora andasse bene potrei usarlo oltre i 20 gg? grazie

[#11]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Zoloft a 50 mg è sotto la dose efficace. "Integratore" non significa niente, cosa ci sarebbe da integrare ? Quello ha un'azione antidepressiva, ma le decisioni sulla sua cura le lasci prendere allo psichiatra
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#12] dopo  
Utente 169XXX

dottore a 100 di sertralina non ci capivo niente... dico integratore, perchè sulla confezione c'è riportato così... le decisioni le prende il medico sicuramente. Le chiedevo a titolo informativo, non ho mai preso nulla senza indicazioni dello psichiatra.

[#13]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Quindi mantenere 50 mg per ottenere un funzionamento non soddisfacente non è che abbia grande senso. Io valuterei se sia il caso di usare qualcosa da Lei tollerato in modo da usarlo a dose efficace.
Capisco che c'è scritto sulla confezione, intendevo infatti il medico cosa intendesse integrare.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#14] dopo  
Utente 169XXX

purtroppo ho usato sereupin e cymbalta con poco successo, quello che farò è aspettare i tempi che sia lei che il mio psichiatra avete consigliato. il medico di famiglia aveva invece optato sul cipralex, ma appunto lo specialista ha scelto la sertralina

[#15]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Lei faccia riferimento allo psichiatra. Qui non si consiglia niente, né tempi né modi, si fanno solo commenti su quanto è stato indicato.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#16] dopo  
Utente 169XXX

dottore, mi riferivo a questo post:
Gentile utente,

Le tempistiche sono le stesse, appunto di 20-30 giorni.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
conosco benissimo le regole del forum.

[#17]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Appunto, queste sono le tempistiche medie. Nessuno le ha detto di aspettare quei tempi o altri.
Sono due concetti diversi. Da come si esprimeva pareva che usasse queste indicazioni per prendere decisioni.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#18] dopo  
Utente 169XXX

Buonasera dottore dopo 15 gg di. Aumento sertralina da 50 a 75, sono tornati gli effetti collaterali, ed in accordo col curante tra 15 giorni, controllo.
Le chiedo : possibile che un piccolo aumento possa portare tanti effetti negativi?
Sinceramente mi sto un po' stancando di avere puntualmente solo effetti collaterali per poi cambiare nuovamente....
Capita sovente che un paziente sia poco ricettivo e necessiti di questo try and change continuo? Grazie

[#19]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Il peggioramento iniziale è possibile con tutti, e meno tempo passa e meno è facile distinguere tra effetti, variazioni del disturbo, o reazione non desiderabile al farmaco.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it