Utente 410XXX
Il medico curante mi aveva dato delle gocce lexotan 2,5 mg che stavo prendendo da due/tre giorni (7 gocce tre volte al giorno),
poi ho avuto una fortissima arrabbiatura (esplosa dopo tanto tempo che covava dentro......... per questo avevo chiedo al medico curante qualcosa per calmarmi un pò) con anche una crisi di pianto e non riuscendo a calmarmi ho preso un 20 - 30 gocce di lexotan (non sono stato a contarle), mezza compressa di tavor 2,5 mg e dopo mezz'ora circa, continuando ad essere tantissimo arrabbiato, ho preso una compressa intera di control 2,5 mg
Questo è successo lunedi (oggi siamo a sabato) verso le 19 - 20 e sentendomi poi stordito alle 21 ero già a letto e credo di essermi addormentato quasi subito.
Il giorno dopo ho preso 4 gocce di lexotan tre volte - mercoledi 3 gocce per due volte e poi non ho preso più niente.

Il punto è che giovedi a livello di umore ho avuto un cedimento, ieri un pò ero normale (non euforico ma semplicemente non stavo male ......... lo dico per non far pensare ad un bipolarismo) e un pò ho avuto dei momenti di profonda tristezza, di vuoto, quasi disperazione a fase alterne con momenti in cui mi sentivo normale;
tutto ciò sta continuando fino ad ora (anche se il senso di tristezza - vuoto è meno potente ma comunque presente),
chiedo: l'assunzione sconsiderata di quelle benzodiazepine può essere la causa di questa tristezza e può essere che si sia scatenata una crisi depressiva che altrimenti forse non sarebbe nata?

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Facciamo i conti senza la sua diagnosi però, che sarebbe... ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 410XXX

Mi scusi Dottor Pacini, non ho capito cosa intende con la diagnosi.
Io sono un depresso ma prima di assumere questo mix di ansiolitici stavo relativamente bene quindi mi chiedo se il mix ha potuto scatenare questo senso di tristezza e di sentirsi perso o se il mix non centra nulla.
Naturalmente se nella prossima settimana continuerò ad accusare questi sintomi credo che dovrò andare dallo specialista .......... spero però che questa tristezza sia solo figlia del mix e che sia sufficiente dare qualche giorno di tempo al cervello di riprendersi dell'eccesso di ansiolitici che ho preso.

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Come cosa intendo ? Quando si va dal medico ci dice cosa abbiamo no ? Trattandosi di tranquillanti, non si ricava automaticamente dai medicinali la diagnosi, e quindi gliela chiedo.

L'abuso di tranquillanti con questo tipo di effetti non è tipico della depressione, se mai dei disturbi bipolari.

Ma se la diagnosi è di depressione, dov'è la terapia della depressione ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 410XXX

Sono andato dal medico curante perchè attraversando un periodo da alcuni mesi carico di stress e di tensione volevo (probabilmente sbagliando) un ansiolitico da assumere per due - tre settimane.
Poi ho avuto la fortissima arrabbiatura (collegata ai motivi che mi hanno causato lo stress e la tensione) e ho assunto oltre 6 mg in una volta di diverse benzodiazepine.
Poichè anche nel bugiardino c'è scritto che queste come effetti collaterali oltre ad agitazione ecc. possono causare anche depressione (non so se perchè causano un abbassamento di serotonina o altro) mi chiedevo se ciò è potuto avvenire nel mio caso o se avviene solo dopo mesi e mesi di assunzione.

La depressione mi è stata diagnosticata in passato ma adesso da quasi 6 mesi non assumevo più antidepressivi (cura sospesa su indicazione dello specialista) e prima del mix di benzodiazepine, anche se molto stressato e arrabbiato, a livello di umore stavo molto meglio e non avevo assolutamente questo senso di (a volte) profonda tristezza e di senso di solitudine ecc.
Cioè, da quando ho concluso la cura con l'antidepressivo fino al mix a livello depressivo posso dire che stavo bene,
adesso ho questa tristezza e senso di solitudine che un pò sembra svanire, un pò si fa sentire molto, un pò meno e così via.
Il mix di ansiolitici è da assolvere?

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Assolvere che significa ?

Non vedo attinenza tra una diagnosi passata di quel tipo, sintomi di adesso e una prescrizione di ansiolitici tra loro diversi, al di là poi dell'uso che ne ha fatto.
Non è stata fatta una diagnosi sulla situazione di adesso quindi.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it