Utente 233XXX
Buongiorno a tutto lo staff, per un disturbo ansioso-depressivo cronico diagnosticato un paio di anni fa, sono in cura con Anafranil 37,5 mg alla mattina è la Quetiapina 50mg alla sera, ormai questi farmaci li prendo da anni e mi ci trovo benissimo, nn ho nessun effetto collaterale, il mese prossimo devo rinnovare la patente e il mio medico di base vuole certificare il mio disturbo, so che in questo caso andrò alla commissione medico locale per farmi rinnovare la patente ma la mia domanda è , qualcuno di voi sa se creano problemi per guidare con questi tipo di farmaci o dimezzano solo gli anni per rinnovare il tutto? Quindi andrò più spesso a revisione?
Aspetto una vostra risposta grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
La cosa è variabile e dipende dalla commissione.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 233XXX

Dottore innanzitutto grazie per la sua risposta, ma cosa intende variabile?
C’è la possibilità di nn poter guidare e quindi non mi rinnovano la patente? Dovrei stare a pregare per trovare la commissione giusta e non sperare nella legge?
Bisogna mettere un avvocato anche per le patenti?
Che stress...