Utente 195XXX
Salve.
Sono un ragazzo di 25 anni.
Ho un disturbo ossessivo compulsivo, ma ormai è in via di guarigione.
Vi scrivo perché ho difficoltà a concentrarmi.
Qualsiasi cosa legga e/o studi, anche il pianoforte, non riesco a concentrarmi, e molti pensieri intrusivi mi disturbano.
Cerco di concentrarmi, ma pensieri di qualsiasi genere mi entrano nella testa.
Un tempo pensavo fosse per colpa del disturbo ossessivo compulsivo, ma adesso che sono in cura da uno psichiatra e da uno psicologo, si è molto attenuato, e nonostante ciò non ho comunque trovato miglioramenti dal punto di vista della concentrazione.
Ne ho parlato con lo psichiatra, ma mi pare di aver capito che non gli dia molto peso.
C'è qualcosa che posso fare ?
Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Roberto Di Rubbo

28% attività
4% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2013
Gentile Utente,
lei scrive" Qualsiasi cosa legga e/o studi, anche il pianoforte, non riesco a concentrarmi, e molti pensieri intrusivi mi disturbano." Verosimilmente, per quanto in via di guarigione, come specifica, un certo livello di ansia e pensiero ossessivo (di cui l'intrusivita' è una caratteristica) continuano ad essere presenti.
Cordialità
Dr. Roberto Di Rubbo