Utente 513XXX
Salve, sono sotto cura presso un centro di igiene mentale da sei mesi. Il dottore mi ha prescritto delle compresse Depakin khrono 500mg a rilascio prolungato mattina e sera. Posso sapere per quale patologia servono?Grazie anticipatamente Spero che mi venga accettata la richiesta

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Da sole ? Disturbo bipolare direi, la loro classica indicazione. Se insieme ad altri medicinali, può darsi di no, che siano altre forme.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 513XXX

Dr. Pacini le Depakin khrono 500mg a rilascio prolungato sono associate a 10 gocce mattina e sera di Haldol gocce al 2 % e una compressa dopo pranzo di Prameffex 10 mg. Dottore lei cosa pensa , la mia patologia e' grave'? mi puo' dire di cosa soffro? Grazie infinite

[#3] dopo  
Utente 513XXX

Credo che lei ha indovinato la mia patologia.....DISTURBO BIPOLARE CON MOMENTI DI SCHIZZOFRENIA DOVUTI AI MIEI CONTINI SBALZI DI UMORE INUTILI.LEI E' STATO VERAMENTE MOLTO BRAVO A NON SBILANCIARSI TROPPO. GRAZIE

[#4]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, "momenti di schizofrenia" non significa niente. Inoltre, o è bipolare, o è schizofrenia.


La diagnosi non la faccio io né Lei, gliel'hanno fatta, Lei ha semplicemente chiesto cosa potrebbe essere in rapporto al tipo di medicinale prescritto.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#5] dopo  
Utente 513XXX

Il fattore reale è che in molti paziente non vi pronunciate, perché non siete sicuri della verità sulla diagnosi, però ho capito che ora mi sento meglio, e per quello che vedo non mi sta capitando più di averi questi sbalzi comportamentali di entità eccessiva.

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Può essere che non si sia sicuri sulla diagnosi, ma non c'è niente di male a dirlo. Così invece finisce che mette in campo due o tre diagnosi che non sono possibili tutte insieme.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#7] dopo  
Utente 513XXX

Giustissimo, Grazie per il consulto

[#8] dopo  
Utente 513XXX

Buonasera dott., sono sotto cura presso un centro di igiene mentale da 1 anno, Il dottore mi ha prescritto delle compresse Depakin khrono 500mg a rilascio prolungato mattina e sera. sono associate a 10 gocce mattina e sera di Haldol gocce al 2 % e una compressa dopo pranzo di Prameffex 10 mg. SOFFRO DI UN GRAVE DISTURBO DELLA PERSONALITA', EMOTIVAMENTE INSTABILE SU BASE DI TRANSITORIA IDEAZIONE PARANOIDE. Tutto ciò è stato attestato con certificazione ASL. Premetto che ho un Diabete sconpensato insulino dependente dal 1973.Con Emoglobina 8,5. Durante questi ultimi anni passati mi sono state riscontrate varie patologie.Ho una ipertensione arteriosa, una Stenosi Carotidea al 35 40 %, ho insufficienza mitralica di 1 grado. In piu dal 2008 soffro di una sincope vasovagale. DA TRE MESI PERCEPISCO UN ASSEGNO ORDINARIO DI INVALIDITA’, HANNO ACCOLTO LA DOMANDA DI PENSIONE ED HANNO SCRITTO CHE ENTRO MAGGIO 2020 SARO’ CHIAMATO A REVISIONE SANITARIA, VISTO CHE HO UN A PICCOLA ATTIVITA’ COMMERCIALE CHE RIESCO A SFORZI A GESTIRE, LEI MI SA SPIEGARE PERCHE MI CHIAMANO A REVISIONE SOLO DOPO UN ANNO? E NON TRE ANNI COME DICE LA LEGGE 222/84. ? LEI COSA PENSA ACCOGLERANNO COME LA PRIMA VOLTA LA REVISIONE CHE MI FARANNO? LE MIE PATOLOGIE SONO STABILI E SONO SOTTO CURA PRESSO UN CENTRO IGIENE MENTALE DELL’ ASL E FACCIO USO DI FARMACI COSTANTEMENTE. Sicuro di un riscontro celere le porgo distinti saluti. Grazie

[#9]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Un disturbo "transitorio" evidentemente è considerato già non più attivo quando viene così definito. Anche perché detto così sembrerebbe che tutto il disturbo si regga su qualcosa di transitorio, non è molto chiaro.
Forse vogliono rivedere questa voce, capire meglio perché se è transitorio è ancora in cura, etc.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it