Utente 152XXX
Salve a tutti,

vorrei chiedervi se un medico chirurgo specializzando in psichiatria può esercitare professione di psicoterapeuta?

La persona in questione rilascia delle fatture con la dicitura di medico chirurgo.

Il medico in questione risulta iscritto all'albo nazionale e locale, ma non risulta nè nell'albo dei medici che degli psicoterapeuti abilitato alla psicoterapia. Il medico in questione è molto giovane, poichè è del 1988.

E' vero che un medico chirurgo specializzando può esercitare la professione di psicoterapeuta (pagato a prestazione dal paziente) sotto il controllo di un superiore o presso una struttura?

Oppure questa persona non sarebbe abilitata e in qualche modo sta operando illegalmente?

Grazie mille

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Se è iscritta all'albo dei medici, è abilitato a svolgere la professione di medico.
La specializzazione è un titolo, ma non è vincolante per chi non lo ha, al di là del fatto che per certe prescrizioni lo è, e quindi per lavorare su certe specialità è difficile farlo senza avere la specializzazione.
Per quanto riguarda l'albo degli psicoterapeuti, ne esiste uno dell'ordine in cui si può far domanda di ammissione, ma è diverso dall'abilitazione alla psicoterapia per lo psicologo. Lì si tratta di un titolo post-lauream, ovvero chi è laureato in psicologia non è abilitato a esercitare la terapia.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 152XXX

Mi scusi, non ho compreso: nel mio caso specifico lei ritiene che questa persona possa esercitare la professione secondo il codice deontologico degli psicologi o dei medici? Grazie

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Sarebbe meglio che espliciti la questione senza fare nomi sul dubbio che effettivamente la attanaglia.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#4]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non ho capito cosa non le torna - Che un medico abilitato eserciti una professione medica ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#5] dopo  
Utente 152XXX

Salve,

vorrei semplicemente capire (come da post iniziale) se un medico chirurgo iscritto all'albo dei medici chirurghi può esercitare sedute di psicanalisi a pagamento, fornendo fattura con sopra scritto "prestazione medico chirurgo".

La persona in questione è specializzando il psichiatria.

Tengo a precisare che nè sull'albo nazionale che locale dei medici e degli psicologi risulta abilitato alla psicoterapia.

Questo è deontologiacamente o legalmente accettabile, oppure no? Sto pagando una persona abilitata a fare lo psicoterapeuta oppure no? Sto pagando una persona che può operare oppure no per la legge?

Grazie

[#6]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Se non ha l'abilitazione alla psicoterapia essa non può essere praticata fino al rilascio della suddetta.

Potrebbe anche essere che l'albo non sia aggiornato per cui sarebbe utile che chieda direttamente all'interessato un chiarimento.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Concordo col collega, non sempre gli albi sono aggiornati.
Tolto questo, capisco il discorso che un medico specializzando, teoricamente deve ancora essere specialista, però è già medico.
Nel caso che pone Lei, "psicanalisi" non è chiaro se sia psicoterapia, o analisi, poiché tra l'altro è un tipo di teoria e pratica che non è neanche detto sia compresa nell'iter formativo di uno psichiatra. Forse intendeva "Psicoterapia" in generale.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it