Utente 553XXX
Buongiorno,
Scrivo per il mio compagno, Pierfrancesco, 31 anni, il quale soffre di un disturbo ossessivo da circa 4 anni. Ha subito tre ricoveri volontari per avviare delle cure farmacologiche, ma ad oggi, non ha avuto miglioramenti nella fase ossessiva, ha, purtroppo, solo una grande stanchezza dovuta agli psicofarmaci che gli impedisce di eseguire i compiti quotidiani. La situazione si è aggravata dopo l'ultimo ricovero avvenuto a marzo. La psichiatra di Milano ha preferito ricoverarlo per apportare modifiche alla cura, ma il ricovero di un mese e mezzo lo ha debilitato molto e gettato in un lieve stato depressivo.
Adesso vorremmo trovare uno specialista della Puglia, che possa aiutarlo ad alleggerire o quantomeno equilibrare un po' la cura farmacologica, permettendogli anche di affrontare la psicoterapia e delle piccole sfide quotidiane.
Mi piacerebbe avere una prima risposta online, se possibile, per poi valutare l'ipotesi di intraprendere un nuovo percorso che possa aiutarlo, questa volta, davvero.
Grazie

Giada

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Se è solo per avere un nominativo di uno specialista in Puglia, non è lo scopo di un consulto però. Voleva sapere altro ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it