I che provo per la mia terapeuta

Salve gentili dottori, sono da circa un anno in terapia cognitivo-comportamentale, lo so che probabilmente sarà una questiona a cui voi dottori avrete risposto sicuramente ad un faccio di volte, ma ho bisogno di aiuto.
Sento di iniziare a provare dei sentimenti per la mia terapeuta, la penso spesso, è la persona a cui penso di più e la prima che appena mi sveglio la mattina penso.
Sento come se fossi innamorata, ho tante fantasie dolci con lei.
La vorrei abbracciare.
È da tempo che glielo volevo dire, ma non ho il coraggio.

Il problema è appunto non riesco a provare nessun sentimento per le frequentazioni che ho, come se esistesse solo lei! Vorrei dirglielo per liberarmi da questo peso, secondo voi dottori lo devo dire?
Queste sensazioni passeranno?
Sento che la mia vita gira attorno tra una seduta e l’altra
Grazie in anticipo
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34,3k 836 50

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio