Cambio antidepressivo

Buongiorno sono una ragazzadi 34 anni.
Sono in trattamento da 7 anni con citalopram da 40mg 15 gocce alla sera e xanax da 0.50 mattina e sera a rilascio prolungato per ansia da somatizzazione e attacchi di panico.
Prima logicamente avevo preso più gocce all'inizio ma ultimamente le dosi erano queste.
E ultimamente dopo svariate disavventure, aborto, morte di mia nonna e covid sia io che mio marito sono tornata a star male.
Cambiando psichiatra mi ha consigliato di passare alla paroxetina il 18 dicembre ho iniziato con 5 gocce ogni 5 giorni fino ad arrivare a 20 gocce.
E citalopram 10 gocce per 10 giorni poi 5gocce per 10 giorni e continuando a prendere xanax mattina e sera.
Subito pensavo di star meglio invece sono 3 giorni che sto male.
Non dormo alla notte, mi sveglio con cefalea, nausea e dolori muscolari.
Credo che a questo punto non sia più un problema di ansia ma fisico da andare ad indagare.
Non so cosa pensare ma questa situazione non mi fa star serena.

Volevo chiedere quando faceva effetto l'antidepressivo, che effetti indesiderati poteva avere.
Insomma delle informazioni in più.

Grazie mille cordiali saluti
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta, Psicologo 33,6k 822 50
Nel corso della riduzione questi sintomi sono considerati nella norma e tendono a scomparire nel tempo.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Io ho iniziato con paroxetina il 18 dicembre 5 gocce per 5 giorni, 10 gocce per 5 giorni,15 gocce per 5 giorni e ad arrivare a 20 gocce, nel mentre sospendevo il citalopram 10 gocce per 10 giorni e 5 gocce per altri 10 giorni. Siamo al 23 gennaio tra quanto posso iniziare a sentire di stare meglio perché subito pensavo di stare bene iniziato la cura poi sono peggiorata quindi faccio fatica a capire se può aiutarmi lei. Grazie mille
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta, Psicologo 33,6k 822 50
Dalla sospensione contando anche l’arrivo alle 20 gocce deve contare almeno 3 settimane

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#4]
dopo
Utente
Utente
Il 7 di gennaio ho sospeso del tutto il citalopram e sono arrivata a 20 gocce di paroxetina il 3 gennaio. Quindi ormai dovremmo esserci ma nonostante questo io non mi sento bene.
Anzi pensavo subito di stare bene invece adesso no anzi sto peggio.
Lo xanax invece di farmelo prendere al mattino mi fa prendere 2 compresse alla sera da 0.50 a rilascio prolungato é possibile che dopo tanto tempo che lo prendo non faccia più effetto? Perché io non sento di stare tranquilla anzi.
[#5]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta, Psicologo 33,6k 822 50
Deve ancora attendere, non è che è una scadenza precisa, dalla terza settimana si inizia e poi continua

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#6]
dopo
Utente
Utente
Lo xanax invece di farmelo prendere al mattino mi fa prendere 2 compresse alla sera da 0.50 a rilascio prolungato é possibile che dopo tanto tempo che lo prendo non faccia più effetto?

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa