Seguire le indicazioni dello psicologo o no?

Salve,
dopo il mio ultimo consulto su vostro suggerimento mi sono rivolto a uno psicologo che mi è stato consigliato da un'amica psicologa.

Ho esposto i miei problemi e a metà seduta lo psicologo mi ha chiesto se la mai ex-moglie sarebbe stata disponibile a una terapia di coppia.

Siccome mi avete dato indicazioni diverse ho cercato di proseguire la seduta ma il dottore mi ha sottolineato che vede un "problema di punteggiatura" che è decisamente prioritario affrontare assieme alla mia ex anche a tutela del bambino.

È stato peraltro molto gentile, mi ha consigliato un suo collega e non mi ha fatto pagare l'incontro con la promessa che sarei tornato da lui al termine della terapia di coppia.

Ora sono molto dubbioso se chiedere alla mia ex di andare dal professionista che mi ha indicato oppure trovare un altro psicologo.


grazie
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 18k 586 67
Gentile utente,

ha fatto bene a seguire l'indicazione ricevuta qui e a chiedere aiuto.
Propenderei per dare fiducia all'indicazione ricevuta, frutto probabilmente dell'esperienze che il Collega ha riguardo alle tematiche che Lei ha portato.

L'indicazione riguardante la "punteggiatura" può essere comprensibile per noi specialist*; ma per un paziente, che ovviamente non ha studiato Watzlawick, può risultare arabo.
E dunque, come sempre raccomandiamo quando ci si reca da un* specialista e non si comprenda bene cosa intenda dirci, è necessario e del tutto giustificato chiedere spiegazioni.
Anche perché,
- nel suo caso, le saranno necessarie per fare la proposta alla sua ex moglie,
- unicamente la persona che ha espresso tale valutazione ne possiede il significato preciso.

Per come lei ce l'ha descritta, la procedura sembra corretta e come prevista dal nostro codice deontologico.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta, Sessuologa clinica, Psicologa europea.
https://www.centrobrunialtipsy.it/

[#2]
Utente
Utente
Si si, il suo collega mi ha spiegato cosa si intende per "problema di punteggiatura". E mi pare una diagnosi corretta nel nostro caso.

Peraltro come avevo scritto non ci sono particolari problemi a chiedere alla mia ex-moglie di andare. Lei aveva semplicemente espresso la preferenza per cui io andassi prima il terapia individuale. Mi aveva anche detto "se poi ti dicono che è utile una terapia insieme, vengo".

Mi spiace solo che era già una mia idea di massima ma la sua collega che ha risposto all'altro consulto escludeva proprio l'ipotesi anche con una certa durezza e poi lo ha chiuso quando ho provato a spiegare meglio.
Forse ha qualche cosa da risolvere anche lei (lo vedo leggendo anche risposte date ad altri, ma perché è così aggressiva con tutti?).

Grazie dottoressa Bruniati
[#3]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 18k 586 67
Gentile utente,

Il problema presentato in questo consulto era quello sintetizzato nel titolo:
>> "Seguire le indicazioni dello psicologo o no?",
E la mia motivata risposta è stata SI'.
Vi auguro dunque un percorso di coppia chiarificatore e riequilibrante.


P.S.: Riguardo al precedente consulto, lei poneva il problema del "Desiderio erotico verso la mia ex-moglie". La Collega che ha risposto ha certamente fatto il meglio di quanto riteneva corretto: sulla base dei pochi elementi che si hanno (sempre) attraverso un consulto online, le ha dedicato ripetute repliche molto corpose.
Che poi la consulenza psicologica in presenza Le abbia fornito altri e differenti suggerimenti può risultare possibile. E' quanto le 'Linee Guida' del servizio fanno presente in più punti:
"Un consulto non può sostituire la consulenza specialistica di persona".

Cordialissimi saluti.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta, Sessuologa clinica, Psicologa europea.
https://www.centrobrunialtipsy.it/

[#4]
Utente
Utente
Si si, per carità il titolo era quello ma la richiesta era chiara.
Poi se un professionista vuole focalizzarsi sugli aspetti morbosi... boh.

Comunque la ringrazio.
[#5]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 18k 586 67
Prego.
Se il servizio di Consulti le è stato comunque utile ne siamo contenti.
Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta, Sessuologa clinica, Psicologa europea.
https://www.centrobrunialtipsy.it/