Utente 140XXX
Buonasera Dottori ho 28 anni e soffro di fame nervosa da sempre. Ingrasso e dimagrisco in continuazione...è frustrante e vorrei, con la consapevolezza di avere un problema serio, capire perchè vivo in questa situazione e come curarmi per uscirne. Sapreste darmi indicazioni? a chi posso rivolgermi? grazie

[#1]  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
gentile ragazza rispondendo al suo quesito più importante

(..)a chi posso rivolgermi(..)

risponderò anche agli altri visto che, consigliandole uno psicologo psicoterapeuta, sarà quest'ultimo ad inquadrare il suo problema dal punto di vista diagnostico e darle indicazioni su cosa fare.

la cosiddetta "fame nervosa" espressione di un cattivo rapporto con il cibo, può essere il sintomo anche di un cattivo rapporto con il proprio corpo e spesso anche una reazione ad una condizione relazionale e famigliare complicata .Una via di uscita può essere quella di un aiuto psicoterapico.
saluti
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

[#2] dopo  
Utente 140XXX

Gentilissimo Dr. De Vincentiis grazie per la pronta risposta. Io vivo in provincia di Bergamo e francamente non saprei proprio a chi rivolgermi. Lei sa se esistono dei centri specializzati? sa consigliarmi qualche psicoterapeuta in particolare? non vorrei affidarmi al primo che trovo come dire...oppure provo ed eventualmente cambio? preferirei andare sul sicuro però anche perchè credo che avrà dei costi non indifferenti. Grazie ancora buon weekend

[#3]  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
gentile ragazza, il problema non è lo psicologo bravo o quello meno bravo, ma il tipo di relazione terapeutica che si crea tra paziente e curante. A volte anche con il miglior terapeuta può crearsi una pessima relazione e quindi inficiare la cura.

Cerchi uno psicologo-psicoterapeuta che si occupi di disturbi del comportamento alimentare.
se si rivolge alla ASL saranno loro a darle indicazioni.
saluti
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

[#4]  
Dr. Giuseppe Santonocito

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)
SIGNA (FI)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Gentile ragazza, concordo con il commento del collega. Può consultare questa lista di specialisti in terapia breve strategica, regione per regione:
http://www.centroditerapiastrategica.org/ita/affiliati%20prof%20ita.htm

La terapia breve strategica è indicata per i disturbi del comportamento alimentare.

Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Santonocito - Psicologo Psicoterapeuta
Specialista in psicoterapia breve strategica
www.giuseppesantonocito.it

[#5] dopo  
Utente 140XXX

Grazie di cuore Dottori! Ho già guardato gli specialisti a Bergamo li contatterò quanto prima...questa volta voglio davvero capire e risolvere.
a presto
saluti

[#6]  
Dr.ssa Cecilia Sighinolfi

24% attività
0% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile ragazza,
condivido la sua decisione di contattare un professionista per avere una maggiore consapevolezza dei fattori che influenzano i suoi episodi di "fame nervosa". Spesso, ma non posso sapere se questo sia il suo caso, mangiare costituisce una strategia (disadattiva) di regolazione delle emozioni (ad es. mangio perchè sono tesa, ansiosa, arrabbiata...).
Poichè le dice anche di "ingrassare e dimagrire" in continuazione credo sarebbe opportuna una visita "integrata" di più professionisti (psicoterapeuta, nutrizionista ecc.). Per questo motivo concordo con i Colleghi nel suggerirle di scegliere uno psicoterapeuta specializzato in disturbi del comportamento alimentare perchè molto spesso anche nella realtà privata lavorano in sinergia con altri professionisti. Altrimenti può sempre cercare un centro specializzato che racchiuda già le figure necessarie.

Un cordiale saluto
Dr.ssa Cecilia Sighinolfi
Psicologa e Psicoterapeuta
cecilia_sighinolfi@yahoo.it