Utente 118XXX
ciao sono una ragazza di 17 anni e da un mese e mezzo a questa parte nn so cosa mi succeda...
per incominciare con fidanzata da tre anni con un ragazzo è sempre andato tutto liscio come l'olio tra di noi apparte qualche litigata ma niente di importante.a maggio me ne vado in vecanza una settimana insieme al mio lui da quando siamo ritornati io non sto più bene...soprattutto da un mese a questa parte.
la notte nn riesco più a dormire anche se sono stanca appena tocco il letto mi vengono in mente le cose più assurde e nn riesco a dormire e per questo dormivo fino le 14 e perciò saltavo il pranzo e nn mangiavo da qualche giorno oltrettutto nn ho proprio fame o solo sete e basta...
quando parlo con il mio ragazzo mi viene sempre da piangere perchè secondo me lui nn mi vuole più mi faccio un mucchio di paranoie,lo assilo e dopo lui mi risponde male e io penso perchè stò ancora qui dato ke lui è la mia unica ragione di vita!!!
vi prego aiutatemi no so più cosa fare
ditemi se devo andare da un psicologo
grazie anocora

[#1]  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gentile ragazza, a 17 anni sembra che sia un po troppo prestino per usare espressioni del tipo "è l'unica ragione di vita" è un eccesso di investimento emotivo che sicuramente non le sta facendo bene. Tuttavia se il disagio che sta provando è così forte allora l'idea di parlarne con uno psicologo non è da scartare. Sia consapevole tuttavia (se non ci sono altre problematiche psicologiche che saranno valutate dallo psicologo) che per i malesseri d'amore non si è che all'inizio.
saluti
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks