Utente cancellato
Buonasera,
vi scrivo perchè sto vivendo un periodo stressante (tirocinio, esami, convivenza con altre persone estranee difficile e stentata, una relazione amorosa al capolinea, la fine di un'amicizia molto importante) e nonostante tutto non ho alcuna intenzione di gettare la spugna.
Quello che, forse un po ingenuamente, vorrei sapere da voi è in cosa posso trovare quella spinta in piu per rendere belle le mie giornate in attesa che il brutto periodo passi. Andrei anche a farmi una chiacchierata con uno psicologo ma sono cosi oberata di lavoro che non ho tempo!
Grazie a tutti, Paola

[#1]  
Dr. Alberto Mazzotti

20% attività
4% attualità
0% socialità
FORLI' (FC)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2008
Gentile utente,

per risponderle in poche parole, da quanto descrive, quello che forse le servirebbe maggiormente per la "spinta in più" che reclama potrebbe proprio trovarsi nel riuscire a recuperare un po' di tempo per se stessi e per la popria qualità della vita oltrechè salute.
Come poter riuscire a trovare soluzione ai numerosi problemi che ha elencato se non vi si dedica tempo e risorse?

Leggendo anche gli altri suoi post si può notare come sia talvolta in cerca di rassicurazioni ad una ipotetica ansia di fondo che difficilmente può ottenere da consulenze di questo tipo.
Per cui se ritiene che questa situazione le provochi adeguato disagio la invito a fare una "chiacchierata" con chi di competenza (uno psicologo o psicoterapeuta) della sua zona che possa ascotarla e consigiarla al meglio sul da farsi.

Cordiali saluti.

Roma - www.psicologincerchio.it
Dr. ALBERTO MAZZOTTI
- PSICOLOGO-PSICOTERAPEUTA a Forlì T.331/2394517
info@albertomazzotti.it - www.AlbertoMazzotti.it

[#2]  
Dr. Giuseppe Santonocito

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
SIGNA (FI)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente
Mi perdoni la franchezza, ma se il suo essere oberata di lavoro riesce a non farle trovare il tempo per cercare di farla stare meglio, potrebbe essere che ancora non ha sofferto abbastanza. Che non ha ancora toccato il fondo, come si dice.

D'altra parte non saranno certo risposte di due righe ricevute online, a farla stare meglio.

Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Santonocito - Psicologo Psicoterapeuta
Specialista in psicoterapia breve strategica
www.giuseppesantonocito.it

[#3]  
Dr.ssa Ilenia Sussarellu

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
16% socialità
CREMA (CR)
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
Gentile Paola,
concordo con i colleghi nel ritenere che dovrebbe cercare le risorse dentro di sè.
Certamente sarebbe più semplice avere una "formula magica" ma, mi permetto di dirle, questa è un'aspettativa non reale!
Credo che possa iniziare con il concedersi del tempo in cui iniziare a porsi alcune domande come ad es. "perchè stanno finendo alcune delle relazioni più importanti della sua vita?" e "come mai fa fatica a relazionarsi con gli altri"....ecc.
Si conceda degli spazi di riflessione e probabilmente troverà dentro di sè le risposte che cerca.
Cordialmente
Dr.ssa Ilenia Sussarellu, i.sussarellu@libero.it
Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale, Psicologo Cilinico-Forense