Utente
BUONGIORNO CHIEDO SCUSA PER IL DISTURNO
volevo chiedervI una consulenza per combattere gli attacchi di panico
prendo come farmaco lo stiliden 20 gocce la sera
io è circa un mese che lo prendo ma mi da un sacco di problemi
nausea vomito giramenti di testa stanchezza sudarella brividi
bocca secca orecchie tappate
e dormo anche poco
ora il dottore mi ha fatto abbassare il dosaggio 15 gocce al giorno
ma i sintomi rimangono sempre
insomma è un casino
grazie arrivederci valentina

[#1]  
Attivo dal 2008 al 2013
Cara Valentina,
le suggerisco di postare la sua richiesta relativa alla terapia farmacologica nella sezione Psichiatria, dove i colleghi medici sapranno risponderle adeguatamente a riguardo.

In quanto psicologa, le consiglierei di integrare il trattamento farmacologico ad un buon intervento psicologico presso uno psicologo psicoterapeuta preferibilmente ad orientamento cognitivo-comportamentale (che a tutt'oggi è tra gli approcci più validi al trattamento dei disturbi di ansia).

Nel caso del disturbo da attacchi di panico, se di questo si tratta, la sola assunzione dei farmaci può infatti non essere sufficiente alla risoluzione a lungo termine del problema.

Tanti auguri,

[#2]  
Dr. Daniel Bulla

52% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2003
Gentile Valentina,
se non sbaglio ci siamo scritti meno di una settimana fa nell'altra sua consulenza. Le ribadisco di smettere di concentrarsi sui farmaci e di impostare un intervento psicoterapeutico.

Davvero, non perda tempo e soprattutto non segua tutti i dubbi che le vengono in mente, perchè ciò significa aumentare il periodo della sofferenza
Cordialmente

Daniel Bulla

[#3]  
Dr. Antonio Vita

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
RECANATI (MC)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gent.ma Utente,

Se lei ha attacchi di panico non ha pensato che possa esserci dietro un motivo o che tale sintomatologia debba essere determinata da più motivi?
Cioè cos'è che le causa l'attacco di panico?

Quando riuscirà a sapere la risposta, avrà risolto per gran parte il suo problema. Tengo a far notare che molti sintomi psicpatologici sono plurideterminati. Ci sono molte cause a volte che convergono e quindi si attivano questi fenomeni che affliggono al giorno d'oggi molti soggetti, di qualsiasi età.
Allora occorre che lei inizi e protragga un percorso psicoterapeutico che potrà consentirle di raggiungere queste cause, o almeno di curare gli effetti che le provocano reazioni anormali nella sua vita e nella sua sfera emozionale.

Per le concomitanti reazioni al farmaco sul piano organico può interrogare uno psichiatra, cosa che mi pare le è stata già consigliata.

La mia risposta ribadisce quanto le è stato detto da altri miei colleghi.

A mio avviso non ci sono rimedi diversi.

Con molti auguri.

Dott. Antonio Vita
62019 - Recanati (Mc)
antonio.vita@psicovita.it
sito web: www.psicovita.it