Attivo dal 2016 al 2016
Salve,
scrivo perchè vorrei chiedere un parere.
Il fatto è che mi sento diversa dalle ragazze della mia età (20 anni).
Quando vado in qualche posto dove c'è gente mi metto in disparte.. non riesco ad accettare questa società. Le ragazze della
mia età pensano a divertirsi, fanno le stesse cose. A me piacerebbe parlare con persone che non fanno giudizi della gente, stare tranquilla,
fare cose semplici... e mi ritrovo spesso sola e a disagio.. non riesco ad essere me.. mi sento sbagliata nei confronti in questa società
e pressione addosso.. vorrei essere più disinvolta ma non riesco ad affermarmi..

[#1]  
Dr.ssa Valeria Randone

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CATANIA (CT)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2010
Genrile Ragazza,
Bisogna comprendere se questo suo disagio sia una forma di difesa da altro.
Inadeguatezza..
Timidezza..
Senso di disagio per altro che appartiene a lei ed alla sua storia familiare o emotiva...ecc..

Ha mai avuto un fidanzato?
Fa sport ?
Ha delle passioni? Un hobby?
Studia?
Che rapporti ha in famiglia?
È stata voluta bene? Amata abbastanza?
Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2016 al 2016
non ho mai avuto fidanzato e non ho hobby, esco poco magari con qualche amica ogni tanto o vado a cantare qualche volta nel coro. Studio all'università. A casa mi trovo abbastanza bene, parlo poco con i miei genitori ma non ho problemi con loro.
Quando sono con le persone mi sento inadeguata, fredda.. mi faccio tanti problemi su cosa pensano di me, io vorrei essere più disinvolta.. gli altri non sono così.. quando sono con gli altri non riesco a essere me, ascolto sempre gli altri e li vedo un pò superficiali.. allora non so se sono sbagliata io..