Utente cancellato
Mi è successo un fatto strano... In cucina la televisione era accesa.
Ero fuori a stendere i panni e ho sentito la voce di mio marito dire sono sveglio.
Anche io rispondo ok.
Non sentendo nessun rumore entro dentro non c'era nessuno.
Vado a scoprire che mio marito dormiva ancora.
Appena ho raccontato l evento si sono messi tutti a ridere dicendomi che queste cose capitano a tutti.
Essedo la televisione accesa avrò distorto le parole... Vi prego ho paura di avere qualcosa in testa o qualche malattia psichiatrica.
Vi preho di rispondere con urgenza.

[#1]  
Dr.ssa Paola Dei

28% attività
20% attualità
20% socialità
SIENA (SI)
COLLE DI VAL D'ELSA (SI)
POGGIBONSI (SI)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2013
Gentile signora
Non deve allarmarsi, può essere che suo marito lo ha detto nel sogno, o che si è svegliato e poi addormentato di nuovo. Oppure può essere stato il televisore. Oppure lo stava pensando intensamente attraverso un dialogo interiore con lui inconscio. Ciò che é certo é che sentire le voci non significa pazzia o non necessariamente pazzia. E a dirlo non sono io, ma le Università di Durham e Stanford, che hanno portato avanti ricerche in questo settore e ancora stanno studiando il fenomeno. Dai loro studi emerge che sentire voci è un fenomeno molto complesso che a volte può accadere e che coinvolge più sensi. Ciò che è sbagliato é interpretare il sentire le voci come una malattia psichiatrica. Questo atteggiamento é limitativo e non permette di esplorare i vissuti, i sogni, e le motivazioni di una persona.
Prima di patologizzare, cerchiamo di capire, soprattutto lei che ha vissuto questa esperienza una sola volta.
Paola Dei: Psicologo Psicoterapeuta
Didatta Associato FISIG Perfezionata in criminologia
Docente in Psicologia dell’Arte (IGKGH-DGKGTH-CH)

[#2] dopo  
577918

dal 2020
Grazie mille dottoressa lei mi ha tranquillizzato tantissimo.. quindi non si tratta di allucinazione a quanto ho capito? O di tumore al cervello? ScuSi le può sembrare banale ma appena ho preso consapevolezza che mio marito dormiva mi sono spaventata..

[#3]  
Dr.ssa Paola Dei

28% attività
20% attualità
20% socialità
SIENA (SI)
COLLE DI VAL D'ELSA (SI)
POGGIBONSI (SI)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2013
Gentile
Mi fa molto piacere averla tranquillizzata. Come le ho detto, non bisogna subito patologizzare perché questo innesca un meccanismo di paura che non permette di comprendere.
Stia serena e, se dovesse accaderle di nuovo, ci contatti.
Mille buone cose
Paola Dei: Psicologo Psicoterapeuta
Didatta Associato FISIG Perfezionata in criminologia
Docente in Psicologia dell’Arte (IGKGH-DGKGTH-CH)