Utente cancellato
Buonasera, sto insieme al mio fidanzato da quasi due anni e abbiamo un rapporto stupendo, limpido e soprattutto molto forte.

È solo che ho un tarlo che mi tormenta da un po, all'inizio della nostra relazione ho scritto un messaggio di 'addio' al mio ex, dove gli auguravo il meglio.
Chiusi i contatti dopo un paio di mesi mi riscrive il mio ex, io però l'ho liquidato immediatamente in quanto, se il mio fidanzato avesse parlato con la sua ex io mi sarei arrabbiata molto.
Il mio fidanzato non sa nulla a riguardo, perché in quel periodo mi sembrava una cosa da poco e che l'avrei fatto preoccupare per nulla .
Però adesso, a tratti... Mi sento in colpa, a volte mi viene in mente nel bel mezzo della giornata e non riesco a pensare ad altro, mi sento in colpa per non averglielo detto... So che non è una cosa gravissima ma non so come fare, sono troppo autocritica con me stessa... Dovrei dirglielo e rischiare di rovinare la sua fiducia dopo due anni fantastici o inziare a essere meno critica nei miei confronti?
Non so come fare... Ho sempre bisogno di certezze e in questo caso non ho sotto controllo il mio senso di colpa...

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

il Suo problema è il tenere sotto controllo, come Lei giustamente afferma:
"..in questo caso non ho sotto controllo il mio senso di colpa...".

La risposta alle Sue domande la possiede già:
questo pensiero sta diventando ossessivo e ingombra la Sua mente e la Sua vita.
E le rassicurazioni del tipo
"non ha fatto nulla di male"
"il Suo ragazzo capirebbe"
"ecc,"
non servono e lasciano il tempo che trovano.

Occorre intervenire sul pensiero ingombrante,
è possibile accettare l'incertezza.

Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfez. Sessuologia clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2] dopo  
585753

dal 2020
La ringrazio per la risposta.
Per cui lei pensa che non ci sia alcun problema, a volte, nascondere delle cose che potrebbero far male alla persona che si ama? Soprattutto quando sono cose successe tempo fa?

[#3]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Utente cancellatosi.
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfez. Sessuologia clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/