Utente
Salve, sono una ragazza di 33 anni... Da molti anni soffro di ansia e paura (in alcuni anni ho fatto cure farmacologiche che mi facevano stare bene) e da circa un anno e mezzo non prendo piu niente.
Adesso da qualche mese mi ritrovo a convivere malamente con ansia e paure.
Una di queste paure é quella che mi viene prima di mangiare perche penso che mi faccia male e che poi rigetterò.
Un altra invece é quella di svenire davamti gli altri, di sentirmi male davanti a loro e di non andare a cena con loro e quindi evito sempre di affrontare questa paura.
Ma si puo svenire per l ansia?
Come posso affeontarla questa cosa?

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

ci dice che con la terapia farmacologica stava bene,
come mai ha smesso?
Lo ha fatto di Sua iniziativa?
Chi gliela aveva prescritta?

L'ansia e la paura di svenire possono essere curate non con consigli
(che lasciano il tempo che trovano)
bensì con la psicoterapia ed eventualmente riprendendo la terapia farmacologica.

Ma questo Le è gia stato suggerito anche nei precedenti consulti.

Consulti ripetuti Le faranno ricevere risposte simili, pure da differenti Specialisti. Sta a Lei ora decidere cosa fare degli orientamenti convergenti ricevuti qui; online abbiamo fatto tutto quanto era possibile.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2] dopo  
Utente
Salve dottoressa. Nei primi anni andai da un neurologo anche famoso che mi prescrisse questo come una cura che andava fatta ad intervalli. Poi ho smesso di mia iniziativa perche non volevo abusarne. Adesso sono in cura da una psicoterapeuta da piu di un anno. Uscita dalla seduta mi sento bene, mi apre un mondo. Mi dice che ogni volta che penso alle paure lo faccio per non affro tare realmente quel problema. Mi dice di affrontare quella paura proprio per non caderci dentro ma al pensiero mi torna paura

[#3]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Dopo un anno di psicoterapia è opportuno fare un bilancio
e considerare se la psicoterapia senza supporto farmacologico è in grado di aiutarLa.

Altrimenti è il caso di abbinare le due,
effettuando una visita psichiatrica.

Ma anche questo Le è stato già detto dai Colleghi nei precedenti consulti.
Ora veda Lei come e cosa decidere.

Chiudiamo il Consulto, dato che risulta ripetitivo.

________________________

IMPORTANTE
La invitiamo a allineare urgentemente i Suoi dati anagrafici con quanto dichiara nel consulto;
noi la vediamo come maschio di xx anni e alto m. 1,80,
mentre Lei si dichiara femmina, ecc.
Ciò confonde lo/a Specialista che Le risponde.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#4] dopo  
Utente
Ho aggiornato il profilo che é del mio compagno e l ho utilizzato per me.. Ma perche dovreste chiudere il consulto. Siete qui per rispondere se ne avete la volontà

[#5]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Le linee guida escludono i consulti ripetitivi,
noi Le abbiamo risposto ugualmente riprendendo in buona sostanza quanto già scrittoLe
e togliendo purtroppo il tempo ai consulti in attesa.

Noi Specialisti NON siamo qui per rispondere,
siamo qui per aiutare gratuitamente chi prende con serietà i nostri orientamenti. E per fare questo non occorre moltiplicare i consulti-fotocopia.

Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#6] dopo  
Utente
Non è qui per rispondere, però aiuta rispondendo. Io ho solo chiesto un consulto per confrontarmi visto che è fatto di proposito