Utente
Sono stata con questa ragazza 4 anni.
Lei ha subito abusi da ragazza, da quando poi lo scorso anno un cane l'ha aggredita facendole rischiare il braccio sono emerse tutte le sue paure e le sue ansie.
Ha sofferto di insonnia e depressione, ha iniziato un percorso con uno psicoterapeuta e sta finalmente riuscendo a capire qualcosa di sé.

Sapevo che le cose tra noi negli ultimi due mesi non erano più come prima.
Ma pensavo che insieme avremmo potuto risolverle, come tutti gli altri problemi che io ho affrontato con lei.
Le ho scritto che non volevo vivere la nostra relazione fredda ed insoddisfacente come gli ultimi mesi.
Mi ha risposto che lo pensa anche lei da un paio di mesi, che ne ha parlato con il suo terapista e che ha bisogno di capire se mi ama ancora o se sono diventata la sua migliore amica.
Mi ha chiesto del tempo, ma ho visto i suoi occhi.
E per me non prova più niente.
Sto soffrendo, perché spero riscopra di amarmi, e perché dopo 4 anni passati al suo fianco a supportarla e darle tutto il mio amore mi sento vuota.
Vorrei rimanere nella sua vita, ma so che mi farei del male.
Ha detto che non vuole perdermi, ma come faccio io?
Devo Lasciarla andare e non far parte Della sua vita?

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

Nel Suo titolo Lei si chiede, ci chiede:
"La amo, lei non più. Rimango nella sua vita?"

Ma ci dice anche di aver già visto la risposta negli occhi della ragazza.
Quale?
NON che verso di Lei "..non prova più niente..",
bensì che forse è
"..diventata la sua migliore amica..".
Un deciso cambio di passo.

Resta da vedere (e questo è il punto centrale) se Lei scrivente è contenta di rivestire questo nuovo ruolo,
oppure se si sentirebbe ancora peggio che non concludendo e chiudendo il rapporto tra Voi.

Unicamente a Lei la risposta.
Lei si conosce,
Lei sente come sta e come starebbe.
Nessuno Psy può sostituirsi a Lei in tale difficile scelta.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/