Utente 340XXX
sono capitato oggi per caso in questo sito, ho letto qui è là consulti di vario genere e avevo due domande:
primo come mai in linea generale vedo una diffidenza riguardo alla psicanalisi, sono in terapia da 4 anni con soddisfazione e non capisco tutta questa misconsiderazione.
secondo, avendo delle basi di biologia e conoscendo i vari neurotrasmettitori e delle loro funzioni, anche senza essere un neurologo, mi rendo conto che è un mondo di estrema complessità. dunque mi chiedevo se si opera con dei farmaci che agiscono su questi meccanismi, come si fa ad esser così precisi e a equilibrare il tutto? per assurdo ci sarebbe bisogno di un monitoraggio continuo da laboratorio, con verifica del deficit e della risposta al farmaco.
grazie a tutti
leonardo

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

non c'e' diffidenza rispetto alla psicoanalisi ma si ribadisce sempre che l'elegibilita' a tale tipo di terapia presuppone una specifica valutazione medica dalla quale devono essere escluse cause mediche di problemi psichici.
I farmaci ed i dosaggi da prescrivere vengono studiati nei laboratori prima dell'entrata in commercio e nell'ultima fase vengono fatte sperimentazioni su soggetti consenzienti, spesso in doppio cieco, per poter valutare la reale efficacia del farmaco in dose predisposta nel blister.

Cordiali Saluti
Dr. F.S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Dr. Daniel Bulla

48% attività
0% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
CREMA (CR)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
forse lei è capitato in consultio in cui venivano consigliate altre forme di psicoterapia per il tipo di richiesta, che su questo sito è spesso relativa a problematiche d'ansia, depressive e sessuali, e con tali problematiche sembra (almeno a giudicare dalla letteratura scientifica) che funzionino meglio altre forme di psicoterapia

Cordialmente

Daniel Bulla

dbulla@libero.it
Cordialmente

Daniel Bulla

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Ronzani

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MORLUPO (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
la sua osservazione è acuta e puntuale. Il discorso sull' efficacia delle varie psicoterapie è complesso e piuttosto articolato. Oggi la psicanalisi non ha più quel ruolo che aveva anni addietro, nè al vaglio dell'EBM ( evidence based medicine) ha dimostrato di avere una fondata efficacia per molti disturbi psichici. Tuttavia esistono fattori che potremmo definire, con grossa semplificazione "aspecifici" che agiscono in tutte le relazioni terapeutiche, indipendentemente dal tipo di orientamento del terapeuta. C'è da aggiungere inoltre che diversi psicanalisti hanno saputo integrare a modelli propri della psicanalisi, paradigmi provenienti da altre correnti di pensiero, così da realizzare approcci dotati di una certa articolazione.

Cordiali Saluti
dr Giovanni Ronzani
Cordiali Saluti

dr Giovanni Ronzani

[#4] dopo  
Dr. Giovanni Ronzani

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MORLUPO (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
la sua osservazione è acuta e puntuale. Il discorso sull' efficacia delle varie psicoterapie è complesso e piuttosto articolato. Oggi la psicanalisi non ha più quel ruolo che aveva anni addietro, nè al vaglio dell'EBM ( evidence based medicine) ha dimostrato di avere una fondata efficacia per molti disturbi psichici. Tuttavia esistono fattori che potremmo definire, con grossa semplificazione "aspecifici" che agiscono in tutte le relazioni terapeutiche, indipendentemente dal tipo di orientamento del terapeuta. C'è da aggiungere inoltre che diversi psicanalisti hanno saputo integrare a modelli propri della psicanalisi, paradigmi provenienti da altre correnti di pensiero, così da realizzare approcci dotati di una certa articolazione.

Cordiali Saluti
dr Giovanni Ronzani
Cordiali Saluti

dr Giovanni Ronzani

[#5] dopo  
Dr. Stefano Garbolino

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
0% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
TORRE PELLICE (TO)
CARAVINO (TO)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
son d'accordo con i pareri precedenti.
Cordialmente
Cordialmente
www.stefanogarbolino.com