Utente 339XXX
Le scrivo perchè a seguito dolore della schiena a livello lombare mi è stato
diagnosticato una piccola ernia del disco.
Oltre al dolore lungo la schiena avverto la gamba destra completamente addolenzita con formicolio.
La descrizione della risonanza è la seguente:
Conservata l'assialità dei metameri che hanno altezza regolare.
Iniziali note spondilosiche con sofferenza di tipo disidratato del disco L5-S1
che presenta una piccola ernia postero-centrale appena paracentrale destra con
impronta sul sacco durale. Contenuti tutti i restanti dischi lombari.
Regolare appare il segnale del cono midollare e quella cauda equina.
Sarebbe il caso di eseguire un intervento chirurgico di tipo laser oppure potrebbero bastare delle manipolazioni.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Egr. signore,
E' verosimile che i sintomi riferiti siano dovuti a quanto evidenziato alla RM, ma per poter porre indicazione all'intervento è necessario l'esame clinico e la visione diretta delle immagini.
Non solo questo è essenziale per indicare la terapia, ovvero se chirurgica o medico-conservativa, ma anche per l'eventuale scelta della tecnica più appropriata.
Disponibile per eventuali ulteriori chairimenti, invio cordiali saluti
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano