Utente 916XXX
Ho eseguito tre mesi fa, una RMN a tutti e due i piedi,richiesta dal reumatologo perche' daho tanti dolori e fatico sempre di piu' a camminare. Con mio grande stupore,la RMN era completamente negativa.dopo tre giorni sono caduta e ha cominciato a farmi sempre piu' male un piede.Ho ripetuto la RMN e questo e' l'esito:modico aumento del liquido sinoviale.Irregolarita' marginali di tipo artrosicodegenerativo ai capi ossei,con assotigliamento delle cartilagini.Il cuboide laterale in parte presenta segnale alterato, ipointense in T1 e iperintense nelle sequenze STIR per componente edematosa riconducibile a sindrome algodistrofica. Fini note degenerative nella porzione calcaneare sottoastralgico deltoide collaterale esterno del tendine achilleo.Conservati i legamenti a siepe,tibialie flessore lungo dell'alluce tutti alonati da faldina liquida di tipo infiammatorio.Laciniedi tipo sinovitico deformano il triangolo adiposo preachilleo.Ispessita aponeurosi plantare specie a livello della sua inserzione sul calcagno ove risulta alonato da falda liquida di tipo infiammatorio e presenta una certa iperintensita' di segnale per componente degenerativo infiammatorio.Aumento piuttosto marcato del liquido sinoviale anche a livello delle articolazioni metatarso-falangeedel primo e del quinto raggio.Conservati i muscoli flessori ed estensori delle dita:Non riconoscibili nelle parti molli plantariformazioni espansivericonducibili a neuromi di morton.Ho eseguito anche la RMN al ginocchio perche ogni tanto esce dalla rotula :modico aumento del liquido sinoviale prevalentemente raccolto nella borsa sovrarotulea.Nel condilo femorale esterno,dorsalmente minuta areola ipointensa in T1 ed iperintensa nelle sequenze STIR. di tipo cistico,altra piu' grossolana nella parte dorsale del piatto tibiale.Presenza di plica sinoviale medio patellare non ipertrofica.Conservati i legamenti crociati dei quali l'anteriore sottile e i coiiaterali.Note degenerative per il tendine sottorotuleo e per i mentschi piu'evidenti per il mediale piu' piccolo.A carico di quest'ultimo non si escludono gli esiti di una lesione traumatica complessa.Lacinie di tipo sinovitico deformano il corpo di HOFFA. lA prego dottore di farmi capire tutto questo,e' l'artrite o anche la caduta come cura sto facendo il methotrexate,tre pastiglie alla settimana da 2,5 mg.Sono cose serie quelle che hanno scritto? Io sono piena di dolori specialmente i piedi.E' il caso di rifare la RMN anche all'altro piede? tempo fa. avevo eseguito un doppler arterioso perche' si temeva una vasculite e mi e' stata trovata sotto il ginocchio la ciste di Burkett .Attendo al piu' presto una risposta anche se so che siete impegnati al massimo .GRAZIE INFINITE

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Germanò

24% attività
0% attualità
12% socialità
()

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2003
Caro paziente ha i segni di una entesoartrite psoriasica come lei stesso preannuncia nel titolo e molto probabilmente i segni di fenomeni degenerativi traumatici..
Ma una risonanza perchè?

Giuseppe Germanò

[#2] dopo  
Utente 916XXX

La ringrazio dott. germano per la risposta che mi ha dato,il fatto e' che ancora non sanno se reumatoide o psoriasica, il reumatologo che mi segue avendo tutti gli esami negativi e vedendomi i piedi gonfi ha richiesto una risonanza forse perescludere altre cose.Pero' e' successo che nella risonanza eseguita due mesi prima nonmi avevano trovato niente,quindi penso ad un errore,anche perche' il reumatologo non mi cura appropriatamente se non c'e' niente come ha visto.dott. Germano volevo chiederle:il ginocchio e' anche quello un fattore reumatologico? In questo caso cosa devo fare,la cura che sto facendo e' un basso dosaggio ma temono a darmi cure forti per paura di reazioni allergica.E'il caso di fare una visita ortopedica,oppure non serve? Un'altra cosa volevo chiedere se mi puo' rispondere,la mia artrite e' ancora all'inizio o il processo si sta evolvendo in una fase piu' critica?Dal mio reumatologo devo andare fra due mesi,sono contenta di avere voi e poter cosi' sentire e avere indirizzi su come dobbiamo essere aiutati per curarci meglio.attendo risposta e la ringrazio.

[#3] dopo  
Utente 916XXX

gentile dott. Germano, la risonanza ha dimostrato chiari segni di artrite ,ma vorrei una spiegazione di questa risonanza,ho appena finito delle terapie,ma al ginocchio non ho fatto niente,ho fatto la galvanoterapia ai piedi con ultrasuoni ma non mi sembra di avere avuto riultati.Le chiedo gentilmente, le cisti,possono rimanere senza problemi?attendo risposta e ringrazio fin d'ora per la disponibilita'

[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Germanò

24% attività
0% attualità
12% socialità
()

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2003
Mi sembra che di RM ne ha fatte anche troppe. Non è una metodica da farsi ogni volta che si ha un sintomo nuovo. Occorre necessariamente che lei si faccia valutare dal medico per meglio chiarire e ripuntualizzare le cure necessarie. Le galvanoterapie non credo siano la strada giusta, soprattutto nel caso di una entesoartrite.

Le cisti di Baker, non sono altro che espressione di un versamento probabilmente infiammatorio a livello del ginocchio. Esse solitamente scompaiono dopo adeguata terapia (anche infiltrativa o artrocentesi). Spetta alla corretta valutazione del reumatologo (se esperto e preparato) la decisione della terapia dopo la diagnosi.

Le uniche risposte adeguate può solo ottenerle davanti al suo medico IN PERSONA.



Giuseppe Germanò

[#5] dopo  
Utente 916XXX

la ringrazio dott.per la riposta esauriente che mi ha dato,la risonanza eseguita al ginocchio,e' la prima dopo due anni che rischio di cadere,perche' all'improvviso comincia a farmi male e se non ho un'appoggio vado per terra,ora finalmente con questo esame mi mandano dall'ortopedico e spero che mi dia un valido aiuto,probabilmente non sono seguita bene perche' ho parlato al reumatologo di questa cisti,ma non mi ha detto niente.Sto facendo la cura per l'artrite :methotrexate,tre compresse alla settimana da 2,5 mg,l'ultima volta non andavano molto bene, ma mi ha detto di continuare e di ripeterli dopo un mese.Ora li ho eseguiti ,appena avro' l'esito le faro' sapere .Tante grazie per la dispoibilita'