Utente 316XXX
Salve soffro 3-4 anni di un fastidio che non vuole accennare a diminuire. Credo si tratti di una contrattura nella zona scapolare destra causata dalla mia abitudine di suonare la chitarra svariate ore al giorno (cosa che ovviamente non faccio più a malincuore). Il problema può essere descritto come un affaticamento costante di quei muscoli, molto simile alla sensazione che si prova tenendo alzato un braccio in alto per molto tempo. Questo disagio diventa dolore se sono particolarmente stressato o sforzo i muscoli interessati. Un paio di anni fa ho provato a fare dei cicli di fisioterapia senza alcun risultato (avevo fatto delle radiografie ma non eccepivano nulla di anormale). Mi sono arreso e ho rifiutato di continuare a cercare un rimedio, ma la questione rimane e spero possiate darmi dei validi consigli. Sento un vero e proprio nodo che stringe e irradia indolenzimento ai trapezi e al collo; quando cerco di essere o sono più rilassato diminuisce leggermente l'intensità del problema anche se resta comunque costante per tutto il giorno. Mi affido alla vostra esperienza, grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Germanò

24% attività
0% attualità
12% socialità
()

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2003
Mi sembra un disturbo muscolare di tipo posturale. Il fisiatra è la figura più adatta al suo caso.
Giuseppe Germanò

[#2] dopo  
Utente 316XXX

Grazie mille dottore